Cultura

La pietra dell’Orto degli Ulivi

La pietra dell’Orto degli Ulivi


È ancora macchiato

del Tuo Sangue Innocente

questo mondo

che ti rifiutò.


Lì sulla pietra

dove nell’agonia più tremenda

della Compassione

esalasti Sangue

dalla fronte sofferente.


Lì sulla pietra

dove patisti

per la salvezza e la rovina di molti.


Lì sulla pietra

dove vidi le sorti.


Lì, in un florido Orto

che profuma d’olivo e di spezie

Tu hai scelto

di morire per noi,

anche per l’ultimo dei più miseri.


Il pianto del Tuo Sangue

qualcuno lo sente ancora

e con un bacio

ti tocca la Fronte

che Lì si posò.


Tu, l’Innocente

moristi d’Amore,

e il Tuo Cuore,

in un incendio d’Amore,

squarciato,

infiammò l’umanità che è

Tua Figlia.

Back to top button