Cronaca

Rubati i soldi raccolti per i terremotati. Identificato e denunciato l’autore

cc autoradio 112 2016Rocca Santo Stefano (Rm), 5 novembre 2016 – Non voleva credere ai propri occhi Sandro Runieri, sindaco di Roccatano,  quando si è accorto che ignoti avevano forzato il cassetto della sua scrivania nell’ufficio comunale, asportando la somma di 3.500 euro, frutto della raccolta fondi fatta dalla comunità, composta da circa 1000 abitanti, a favore delle popolazioni colpite dai recenti eventi sismici. Poi, in pochi erano a conoscenza della custodia in quel cassetto del  denaro. 
Immediata la denuncia ai Carabinieri della Stazione di Bellegra che, con pressante attività operativa e conoscenza della popolazione, nel giro di un paio di ore, sono riusciti a identificare l’autore del furto, un incensurato 29enne disoccupato del luogo.
Il giovane, messo di fronte ad una serie di inconfutabili  elementi di prova raccolti con celerità ed acume investigativo dai militari dell’Arma,    ha ammesso le proprie responsabilità.
L’uomo è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Tivoli. 
Back to top button