Cinema - NEWS FROM HOLLYWOOD by STELLA S.

Esce con “Il  Buco” Michelangelo Frammartino alla 78esima edizione del Festival di Venezia

Esce con “Il  Buco” Michelangelo Frammartino alla 78esima edizione del Festival di Venezia

Dalla nostra corrispondente da Los Angeles, Stella S. .

 

Los Angeles, 12 settembre 2021 –  Alla 78esima edizione del Festival di Venezia, l’Italia non vince il Leone d’Oro  ma due argenti meritati.

I premi speciali della giuria, sono stati assegnati a Michelangelo Frammartino e Paolo Sorrentino.

Michelangelo Frammartino per il suo film “Il Buco” del quale è sceneggiatore e regista.

Paolo Sorrentino per il suo film “È stata la mano di Dio”

Ispirato dalla scoperta avvenuta nel 1961 da un gruppo di speleologi scesi  nella grotta di 683 metri dell’’inesplorato Abisso di Bifurto situato nel parco nazionale del Monte Pollino, Michelangelo Frammartino ha portato sugli schermi del Festival di  Venezia un’idea originale che lo ha fatto conoscere al grande pubblico.

Del film se ne parlava durante la proiezione come un buon cavallo vincente “si fa per dire”..

Il Festival ha dimostrato scelte apprezzabili premiando, a sorpresa, il film “The Power of the Dog”   per la miglior regia con  il Leone d’Argento, Jane Campion, già apprezzata sceneggiatrice e vincitrice di un Oscar nonchè della Palma d’Oro a Cannes.

Maggie Gyllenhaal è stata premiata per la migliore sceneggiatura del suo film “The Lost Daughter” interpretato da  Olivia Colman, basata sulla storia scritta da Elena Ferrante.

Back to top button