Politica

Elezioni in Italia: Politica o Fiabe?

uccisione giulio cesareBerlusconi, come Gesù, fa resuscitare i morti… Dopo un anno di “quarantena”, durante il quale ha costretto Bersani, Fini e Casini al silenzio, è tornato Silvio Berlusconi, premier elettivamente e legalmente eletto dal popolo, defenestrato per la seconda volta dai presidenti della  repubblica che, super partes, lo hanno messo da parte…Anche Mario Monti, nominato da Berlusconi nel 1994 Commissario Europeo, lo ringraziava per avergli aperto lo scenario europeo ed il sostegno al suo governo.


Arrivati alle elezioni, il Cavaliere, però, decide di scendere in campo e finalmente Bersani, che durante il governo Berlusconi gli  aveva fatto opposizione gridando  “dimettiti”, con l’arrivo di Monti, non sapeva più cosa dire, mentre ora, ha un argomento: “Non votate Berlusconi”, arrivando persino a chiedere l’aiuto di Renzi che,  aveva sconfitto. Infatti, il giovane Sindaco di Firenze, nonostante i trucchi adottati dal Segretario Nazionale del P.D., aveva dalla Sua il 40 per cento degli elettori quindi, per chi vuole leggere bene i numeri, bisogna riconoscere che, se non si è completamente votati ad una fede politica, solo chiudendo gli occhi e tappandosi il naso, si può parlare di sconfitta di Renzi, ma va bene così.

Monti, dal canto suo, dopo aver rovinato la Nazione, aveva detto di essere solo un tecnico e che tutte le scelte fatte dal suo governo, erano indispensabili e non potevano essere modificate. Solo un “pifferaio magico”, poteva parlare di modifiche al Vangelo, scritto da Monti ed i suoi ministri. Il riferimento era ormai ben chiaro come la voglia di entrare in politica, con l’appoggio di Luca Cordero di Montezemolo, Casini e Fini.

Improvvisamente la stampa si ricorda di loro e gli riaprono le porte.

Così Monti, sostenuto da Casini e Fini … ma … non sono stati ambedue nominati Presidente della Camera dei Deputati con i Governi Berlusconi?… che strana la storia… sembrerebbe quasi la fine di un tizio, che era imperatore romano e che secondo la  ricostruzione, sarebbe stato  pugnalato dal figlio… Sono tutti contro il padre che li ha messi al potere. Nel frattempo, la Fiat, mette gli operai in cassa integrazione. E nessuno si sogni di fare riferimento a Montezemolo!

Monti, ormai politico, dopo aver offeso gli italiani definiti “topolini” da sopprimere dal “visionista” Berlusconi, dice che la “riforma – Vangelo” della Fornero va modificata, che sull’IMU bisogna rivedere le cose, come pure per la sanità… ed anche il resto.. ora si può!

Oddio mio…. Vuoi vedere che dopo “il pifferaio magico”, la politica ci offre “Pinocchio”?

Back to top button