Poesia

Adesso che vai via

tomasino adesso che vai via 04 09 16

Adesso che vai via

Adesso che vai via
non mettermi nel cassetto

dei futili ricordi,

non pensare a me 
come ad un giorno 
che passa senza memoria.
Ricorda invece
che sono nei tuoi sogni,
in quella forza che a passi lenti
ti ha scosso l’animo.
E che resto in quel sole che sorge luminoso nei tuoi occhi di mare 
e nel tuo profumo di mete lontane, 
mentre volgi lo sguardo 
alla terra che ami.
Sono nei dolenti silenzi
nelle lacrime che t’ho scorto 
di sfuggita, 
quando la paura d’amare e soffrire
ti veste di malinconia,
sorridendo senza il sorriso.
Se ti fermassi un istante
all’ascolto di me, 
della mia anima vera,
forte, fragile
ora in tempesta.
A questo cuore che chiama
a gran voce
e che ti grida l’amore.

©GabriellaTomasino©

Tags
Guarda anche
Close
Back to top button
Close