Poesia

Quel mio sogno lontano

Quel mio sogno lontano

Quel mio sogno lontano

Non mi vedo fra questi occhi,
non ci sono più,
non c’è più quella che sono adesso,
ma nemmeno quella di ieri, o di poco fa.
Lenta si trascina l’anima mia,
persa in un sospiro
fra catene notturne,
scintillii di sterili stelle
e la vecchia farsa della luna.
Non vado, non resto,
non sono lì, nemmeno qui
non veglio, non dormo.
Mentre son ferma a guardare
cosa sia rimasto di me e
di quel mio sogno lontano

©GabriellaTomasino©

Tags

Guarda anche

Close
Close