Cronaca

Flash – Sarebbe indagato per “malversazione” il vescovo Sanremo

gdf autoradio 2016Genova, 06 agosto ore 18:59NEWS – Nell’indagine svolta dalla Guardia di Finanza di Savona sulle cooperative sociali guidate dalla coop ‘Il Cammino’ per un finanziamento da 2 milioni di euro erogato dal Mibact per il restauro di palazzo Curlo-Spinola di Taggia (Imperia), risulterebbe indagato anche Mons. Antonio Suetta, vescovo di Sanremo – Ventimiglia. L’alto prelato, nel sottolineare “la propria estraneità alle accuse e la fiducia nell’operato della magistratura”, ha ribadito “l’assoluta trasparenza e correttezza del proprio comportamento e la piena disponibilità a darne ampia prova. Consapevole di non aver compiuto alcun illecito”

Back to top button