Cronaca

Tre anni di carcere per non aver restituito un prestito in Romania. Ricercata in campo internazionale, arrestata dai Carabinieri a Roma

CarabinieriROMA – Ai sensi dell’art. 215 del codice penale romeno, una 64enne romena, era stata condannata nel suo Paese a 3 anni di reclusione per un prestito di denaro non onorato e per questo era ricercata in campo internazionale.

 

Ieri, i Carabinieri del Nucleo Investigativo di Roma l’hanno fermata in Via Alessandro Nelli, zona Tor Bella Monaca, perché nei suoi confronti pendeva un mandato di arresto europeo per appropriazione indebita, emesso nel 2010 dalle Autorità Romene. La 64enne era venuta in Italia pensando di farla franca ma è stata rintracciata dai Carabinieri.

Ora si trova presso il carcere di Rebibbia in attesa di estradizione.

Back to top button