Cronaca

Dopo il furto in una scuola media, minorenne romeno denunciato per ricettazione

Zagarolo (Rm), 20 marzo – I Carabinieri della Compagnia di Palestrina, nell’ambito di servizi tesi alla prevenzione e repressione dei reati predatori,  hanno denunciato un cittadino romeno minorenne resosi responsabile del reato di ricettazione ai danni di un istituto scolastico Scuola Media di Zagarolo.

Qualche giorno fa presso l’istituto in questione è stato perpetrato un furto di materiale tecnologico e multimediale. L’indomani mattina, dopo che il dirigente scolastico formalizzava denuncia querela presso gli uffici della Stazione Carabinieri di Zagarolo nei confronti dell’ignoto malfattore partivano le indagini da parte dei Carabinieri.

L’attività info investigativa dei militari permetteva in breve tempo di eseguire una perquisizione domiciliare a casa del minore e si poteva così recuperare l’intera refurtiva. Il minore infatti veniva trovato in possesso di  5 personal computer con relativi accessori, materiale elettrico relativo all’utilizzo dei Pc, 6 casse acustiche, sei mouse, due tastiere per un valore di oltre 5000 euro.

Il malfattore veniva così denunciato per il reato di ricettazione all’ Autorità Giudiziaria competente.

Back to top button