Cronaca

Bellegra – Appiccavano incendio nei boschi. Arrestati due minori

cc bellegra incendio 1Quattro incendi nel bosco

Bellegra (Rm), 18 settembre  – Le numerose telefonate giunte al “112” che segnalavano un incendio in atto nella zona boschiva della località Fontana Fresca, alle porte del Comune di Bellegra,  hanno consentito l’immediato intervento dei  Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Subiaco, comandata dal Capitano Gianfranco Galletta,  e della Stazione di Bellegra.

I militari dell’Arma, hanno così sorpreso e  bloccato una giovanissima coppia  mentre stava appiccando un ulteriore focolaio. Si trattava del quinto focolaio, poco distante da altri quattro ormai avviati e che, con vento a favore,  avevano già attaccato il bosco.

I due giovani fermati venivano identificati per un ragazzo italiano di 16 anni e una ragazza  romena di 15, entrambi incensurati e residenti nel prenestino.

Sopraggiungevano i Vigili del Fuoco che, per domare l’incendio,  han dovuto combattere le fiamme per alcune ore in quanto i quattro roghi avevano già distrutto circa mezzo ettaro di bosco e più di 50 alberi tra querce, ulivi e robinie.

I due minorenni sono stati arrestati per rispondere di “incendio boschivo” e condotti presso il centro di prima accoglienza per minori, Virginia Agnelli, di Roma, a disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale  per i Minorenni

Tags
Close