Roma

Flash – Omicidio e stupro della minore D.M.. Fermato un terzo uomo, nigeriano. VIDEO

Flash – Omicidio e stupro della minore D.M.. Fermato un terzo uomo, nigeriano. VIDEO

Roma, 25 ottobre 2018 – L’incessante attività investigativa svolta dal personale della Polizia di Stato della III e IV Sezione della locale Squadra Mobile e del Commissariato San Lorenzo coordinati dai Magistrati del Gruppo Violenze della Procura della Repubblica di Roma nella persona dell’aggiunto Maria Monteleone e pm Stefano Pizza,  per identificare gli autori dello stupro ed omicidio della minore D.M., ha portato all’identificazione di un terzo uomo, ALINNO Chima di 46 anni, di nazionalità nigeriana,  che è stato sottoposto a fermo per rispondere anch’egli dei gravi reati consumati sulla minorenne.
Questa notte gli investigatori avevano proceduto all’esecuzione del decreto di fermo di indiziato di delitto a carico dei due senegalesi Gara Mamadou e Minteh Brian, ritenuti responsabili dei reati di “violenza sessuale di gruppo, cessione di stupefacenti e omicidio volontario”.

Le indagini proseguono.

Tags
Close