Calcio

Champions League. EuroJuve

morata juve sivigliaMentre in campionato stenta, in Europa va come un treno. È la Juve di Allegri, che batte 2-0 il Siviglia e vola in testa al girone con ottime prospettive di qualificazione.

Roma, 30 settembre – C’è una Juve “italiana”, che stenta e dopo cinque giornate di campionato ha appena 5 punti e una Juve “europea”, che bissa la vittoria di Manchester battendo 2-0 in casa il Siviglia.

Risultato grazie al quale i bianconeri comandano il proprio gruppo a punteggio pieno in attesa di affrontare il doppio confronto con i tedeschi (in crisi) del Borussia Mönchengladbach.

Battendoli la Juve sarebbe quasi qualificata, con buona pace delle polemiche che l’hanno accompagnata dopo la sconfitta di Napoli e dopo questo insolito (per lei) avvio di campionato. Un’ipotesi, quella della qualificazione anticipata in Champions, che non è per niente peregrina, visto lo scarso valore dimostrato finora dal Borussia (stasera sconfitto 2-1 in casa dal Manchester City e assolutamente battibile dalla Juve nel doppio confronto) e le due belle vittorie conseguite dai torinesi. Quella odierna con il Siviglia è stata firmata dalle reti di Morata (41’) e Zaza (87’). Due gol arrivati nel finale dei due tempi che hanno riportato il sorriso in casa bianconera.

Questa la formazione schierata da Allegri: Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Cuadrado, Khedira, Hernanes, Pogba, Evra; Dybala, Morata. Nel corso della gara sono entrati Rugani, Alex Sandro e Zaza per Khedira, Dybala, Morata.

Classifica del gruppo D: Juventus 6 punti; Siviglia e Manchester City 3; Borussia Mönchengladbach 0.

Tags
Close