Calcio

Le 10 sfide calcistiche mondiali da non perdere

Nella classifica stilata dalla rivista britannica “FourFourTwo” di “italiana” c’è solo Roma-Lazio.

Roma, 12 novembre – Quando c’è la sosta dei campionati per gli impegni delle nazionali i giornali, meno pressati dal succedersi degli eventi e delle partite, hanno più tempo da dedicare agli approfondimenti e alle curiosità.

Così capita che la rivista britannica  “FourFourTwo” decida di stilare la classifica delle dieci sfide più calde e famose nel mondo in base ai seguenti parametri: l’atmosfera che le circonda, il valore dei giocatori che scendono in campo e la tradizione della partita.

Nel leggerla scopriamo che, secondo i redattori e i lettori della rivista suddetta, all’interno di questa graduatoria c’è un’unica sfida del nostro campionato: il derby della Capitale Roma-Lazio, che si piazza al settimo posto tra le partite più affascinanti da vedere.

Al primo posto di questa classifica troviamo il derby argentino tra Boca Juniors-River Plate, al secondo il “Clasico” di Spagna Real Madrid-Barcellona, quindi l’inglese Liverpool-Manchester United (non un derby cittadino, ma di area geografica, vista la forza e la rivalità atavica delle due migliori interpreti storiche del calcio d’oltremanica, entrambi dell’Inghilterra nord); lo scozzese Celtic-Rangers, nel quale i motivi calcistici si mescolano anche quelli religiosi, con i tifosi del Celtic di fede cattolica e quelli dei Rangers che sono protestanti), il turco Fenerbahce-Galatasaray; il brasiliano Gremio-Internacional di Porto Alegre e, dopo la stracittadina romana, la sfida tedesca del bacino della Rhur tra Borussia Dortmund e Schalke 04 e quella d’Egitto tra Al-Ahly e lo Zamalek. Chiude il podio la stracittadina uruguaiana di Montevideo Nacional-Penarol.

Back to top button