Calcio

Europa League: En plein delle italiane

calcio napoli Midtyjlland europa leagueRoma, 6 novembre – Europa League benevola per le squadre italiane  col perentorio 5-0 del Napoli nel tardo pomeriggio sui danesi del Midtyjlland, doppietta di Gabbiadini, Maggio, El Kaddouri e Callejon, con passaggio del turno assicurato con due turni d’anticipo per gli uomini di Sarri e doppio successo in trasferta per Fiorentina e Lazio.

Viola sbancano Poznan per 0-2 con due goal di Ilicic e tornano prepotentemente in corsa per la qualificazione in uno strano cammino che ha visto gli uomini di Sousa perdenti al Franchi e vincenti in trasferta.

Stavolta l’allenatore portoghese non eccede nel turnover  e da una dimostrazione di forza e di personalità a tutto l’ambiente, un’iniezione di autostima che potrà riverberarsi anche per il nostro campionato.

Vince anche la Lazio in Norvegia per 0-2 con doppietta di Djordjevic nella prima mezzora di gioco. Biancocelesti in completo controllo della gara, specialmente nel primo tempo, con un atteggiamento aggressivo nei confronti degli avversari che, a dire il vero, non sono sembrati all’altezza della situazione. Pioli ha schierato molte seconde linee con la curiosità dell’esordio dal primo minuto del talento Morrison che si è ben disimpegnato. Molte le occasioni sprecate dai laziali con continue penetrazioni nella difesa avversaria e poche le sbavature  tra queste l’ingenua espulsione di Keita nel finale per un banale fallo di reazione. A due giornate dal termine del girone manca un punto per la matematica qualificazione per la Lazio, al momento in testa con dieci punti nel gruppo G.

Da segnalare, come il Napoli, le qualificazioni già in ghiaccio del Borussia Dortmund, del Rapid Vienna e del Molde.

Appuntamento a giovedì ventisei novembre per la penultima giornata di qualificazione.

Back to top button