Arti marziali

Hagakure – Il codice segreto dei Samurai – 10 “Sul coraggio”

L’importanza della determinazione per conseguire l’obiettivo

Roma, 24 ottobre – Alla fine di ogni riunione del suo clan, Oki Hyobu diceva: “I giovani devono sforzarsi di aumentare sempre la loro determinazione e bravura. Questo potrà farsi solo quando il coraggio sia radicato nel cuore. Quando la sciabola si rompe si deve attaccare con le mani. Quando le mani sono amputate ci si deve servire delle spalle. Quando le spalle sono state tagliate, si deve mordere il collo di dieci o quindici nemici. Questo è il vero coraggio”.

In questo racconto si invita il giovane Samurai a non arrendersi mai, anche se si è ridotti in fin di vita senza un braccio o una gamba, è necessario avere il “coraggio” di combattere fino alla fine, fino alla morte per servire al meglio il proprio Daimyo(Signore).

Quindi i giovani per sviluppare questa virtù devono sforzarsi ed allenarsi ad essere sempre più determinati e coraggiosi, affinché il proprio corpo e la propria mente non vacilli di fronte al nemico.

Questo concetto, senza essere in guerra, vale anche nella vita quotidiana quando si è costretti a decidere se prendere una via o l’altra.

Naturalmente ogni scelta porta inevitabilmente a delle conseguenze ma anche in questo caso, bisogna essere determinati nelle proprie scelte senza ripensamenti.

È necessario avere il coraggio e la determinazione, anche se questo ci porta a perdere qualche “pezzo del nostro corpo” ma l’importante è raggiungere e conseguire l’obiettivo finale.

(fonte Hagakure Il codice segreto dei Samurai di Yosho Yamamoto – edizione Budo International)

(foto:  http://ideeviaggi.zingarate.com/il-codice-del-samurai-176431.html)

Back to top button