Arti marziali

Hagakure – Il codice segreto dei Samurai – 9 “Sull’intuizione rapida”

Imparare ad ascoltare gli anziani

Roma, 19 ottobre – Le parole di un uomo di grande esperienza dovrebbero essere ascoltate sempre con rispetto e gratitudine, anche se parla di cose che già conosciamo. Accade, a volte, che dopo aver ascoltato dieci o venti volte la stessa cosa, uno ha un intuizione rapida e che questa intuizione trascende il significato abituale. C’è una tendenza a guardare dall’alto la gente anziana e a non prendere sul serio le loro osservazioni. Ma dovremmo fare il contrario, ricordandoci che hanno avuto il beneficio di una larga e vera esperienza.

In questo racconto si vuole far riflettere il giovane Samurai sul fatto che è importante ascoltare gli anziani, dato che questi posseggono la saggezza data dalle esperienze vissute in precedenza durante il percorso della loro vita. Anche se un racconto o una esperienza ci viene raccontata più volte, dobbiamo essere pazienti e grati nello stesso tempo ascoltando con rispetto ciò che ci viene detto, perché quelle parole ci possono far riflettere e fornirci una chiave particolare o addirittura una soluzione al problema o alle situazioni che la vita ci mette davanti. Il fatto di essere giovani ci porta ad essere imprudenti e curiosi allo stesso tempo e a pensare di avere già tutte le risposte necessarie, ma la saggezza di chi è più grande di noi ci può essere d’aiuto nell’evitare di commettere gli stessi errori o comunque ci permette di essere attenti e in guardia invece di essere inermi e indifesi di fronte alle avversità della vita.

(fonte Hagakure Il codice segreto dei Samurai di Yosho Yamamoto – edizione Budo International)

(foto:  http://www.giapponegenova.it/colui-che-serve-la-figura-epica-del-samurai-in-3-curiosita/) 

Close