Dicembre

Almanacco del 5 dicembre 2014

OGGI

Venerdì, 05 Dicembre 2014

NASCE

1802: Alexandre Dumas (padre)

1839: George Armstrong Custer, generale dell’Unione sconfitto e ucciso
dagli indiani pellerossa nella famosa battaglia di Little Big Horn

1890: Fritz Lang, regista

1901: Walter (Walt) Elias Disney, fondatore della Disney

MUORE

1791: all’età di 35 anni muore Wolfgang Amadeus Mozart, compositore.
Il giorno del funerale pioverà tanto che

i pochi amici che seguiranno il feretro
torneranno a casa prima che la salma raggiunga il cimitero.
Mozart viene sepolto in una fossa comune e

nessuno saprà mai indicare il luogo preciso

ACCADDE

1496: il re Manuel I espelle gli ebrei dal Portogallo

1876: Daniel Stillson brevetta la Chiave Wrench

1893: costruita a Toronto la prima macchina elettrica:

può percorrere 15 miglia con una carica

1952: a Londra più di 4.000 persone muoiono a causa dello smog

1955: a Montgomery, Alabama, ha inizio il boicottaggio della linea
di bus su cui è stata arrestata Rosa Parks (durerà 381 giorni)

SI CELEBRA

Giornata Internazionale del Volontario per lo Sviluppo Economico e Sociale – Istituita dall’ONU

TEMPI ANTICHI

ROMA: None di Dicembre – celebrazione del calendario romano
risalente all’antica celebrazione della Mezzaluna

ROMA: Brumalia – preparazione dei festeggiamenti per il Solstizio d’Inverno

ROMA: Faunalia Rusticae – celebrazione in onore di Faunus,
divinità della fecondità virile di uomini e animali. 
Corrispondente al dio greco Pan

LA CHIESA RICORDA

Santi

S. Saba

S. Basilissa, S. Cristina, S. Nicezio, S. Pelino

Onomastica

Dalmazio

Non è un nome molto diffuso nel nostro paese,

ma alcune centinaia di persone lo portano.

In origine indicava la provenienza dalla “Dalmazia”.
Anche l’onomastica cristiana annovera dei santi con questo nome.

Onomastico: 5 Dicembre

PROVERBIO

La buona moglie fa il buon marito,

il buon marito fa la buona moglie


AFORISMI

Tutte le generalizzazioni sono pericolose, persino questa.

[Alexandre Dumas (padre)]

IL LINGUAGGIO DEI FIORI

Il significato di Caladio è…

– Incostanza

CURIOSITÀ

Personaggi:

Renoir soffriva di una forma di artrite così grave che

per dipingere arrivò a legare i pennelli alle sue braccia,

dato che gli era impossibile trattenerli con le mani

UNA FRASE AL GIORNO

Dammi forza, Signore, per resistere, pazienza nel soffrire,

costanza nel perseverare. 
Dammi in cambio di tutti i piaceri mondani,

la soavissima effusione del tuo Spirito.

(Imitazione di Cristo)

LATINO USO

Dies irae. 
Il giorno dell’ira.

Sono le prime due parole di una sequenza latina che

la Chiesa canta nell’ufficio dei defunti e nel giorno dei morti.

Questa sequenza, una drammatica visione della fine del mondo,

è attribuita a Tommaso da Celano, discepolo e biografo di san Francesco.

Nel linguaggio figurato il dies irae è il momento

della resa dei conti, della vendetta.

Il Giusti intitolò Dies irae una satira per la

morte dell’imperatore Francesco I d’Austria.

 

Guarda anche
Close
Back to top button