Dicembre

Almanacco del 11 dicembre 2014

OGGI

Giovedì, 11 Dicembre 2014

NASCE

1475: Leone X, Giovanni de’ Medici, Papa

1781: David Brewster, inventore (caleidoscopio)

1803: Hector Lou Berlioz, compositore

1882: Fiorello La Guardia, sindaco di New York dal 1933 al 1945

1882: Max Born, fisico

1918: Aleksandr Solzhenitsyn, scrittore

MUORE

711 d.C.: all’età di 42 anni Giustiniano II, imperatore di Bisanzio

1748: all’età di 55 anni muore  Ewald G. von Kleist, inventore del condensatore

ACCADDE

1792: il re di Francia Luigi XVI viene processato con l’accusa di tradimento

1816: l’Indiana è il diciannovesimo stato dell’Unione Americana

1901: Marconi invia il primo messaggio radio oltre oceano

1941: Germania e Italia dichiarano guerra agli Stati Uniti

1941: il governo olandese dichiara guerra all’Italia

1946: fondato il Fondo internazionale per l’infanzia (UNICEF)

1946: la Spagna viene esclusa dalle Nazioni Unite

1985: il proprietario di un centro di distribuzione di computer

di Sacramento viene ucciso da un pacco bomba: si rivelerà l’opera

del criminale chiamato “Una-bomber”

SI CELEBRA

Giornata Internazionale della Montagna – Istituita nel 2002

dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite (ONU)

Anniversario della fondazione dell’UNICEF –

TEMPI ANTICHI

ROMA: Septimontium – Fu il re Numa Pompilio ad istituire

questa celebrazione: inizialmente una processione toccava i

siti dove erano sepolti gli Argivi, gli eroi che conquistarono

alcuni dei colli strappandoli alle popolazioni indigene.

Inizialmente i colli “toccati” erano tre appartenenti alle alture del Palatino
(Cermalus, Palatium, Velia) e quattro che appartenevano alle alture

dell’Esquilino, (Fagutal, Oppius, Cispius, Caelius).

Ai festeggiamenti partecipavano solo gli abitanti delle zone interessate.

Più tardi il re Servio Tullio estese la partecipazione agli abitanti, 
di origine sabina, dell’area del Quirinale.

Nei tempi successivi, nella Roma imperiale, le origini delle celebrazioni

erano talmente lontane ed oscure da fare coincidere i festeggiamenti

con la fondazione di Roma sulle pendici dei sette colli:

Aventino, Palatino (Mons Palatinus), Quirinale (Collis Quirinalis). , 
Viminale (Collis Viminalis), Celio (Mons Caelius),

Esquilino (Mons Esquilinus), Campidoglio

ROMA: Brumalia – preparazione dei festeggiamenti per il Solstizio d’Inverno

ROMA: Agonalia Septmontium – si celebrava l’inclusione di tutti e sette

i colli nella cinta muraria. Le celebrazioni duravano dal 10 al 12 Dicembre.

Durante i festeggiamenti si offrivano sacrifici agli dei nei pressi di tutti e

sette i colli. Durante questo periodo l’imperatore  era particolarmente munifico

e liberale con il suo popolo

LA CHIESA RICORDA

Santi

S. Damaso I

S. Daniele stilita, S. Fidventino, S. Peris, Ss. Vittorico, Fusciano e Genziano

Onomastica

Damaso

Nome di origine greca, deriva dal verbo damazo, “dominare”, con il

significato di “colui che domina”.

Onomastico: 11 Dicembre

PROVERBIO

Non vi sarà gran danno per nessuno,

se ha un po’ di male e di bene ciascuno

AFORISMA

Frettolosità e superficialità sono le malattie psichiche del

ventesimo secolo,
e più che in ogni altro posto queste malattie si riflettono sulla stampa.

[Aleksander Solzhenitsyn]

DITELO CON I FIORI

Il significato di Acero è…

– Bellezza che si rinnova

CURIOSITÀ

Lo stato americano dell’Indiana deriva direttamente dal latino

con  il significato di “terra degli indiani”

UNA FRASE AL GIORNO

Una persona meritevole, dà poco peso alle lodi.

(B. Angeli)

PERCHE’ SI DICE

Le sabbie delle spiagge italiane sono diverse?

Le sue caratteristiche  dipendono dal materiale che è stato eroso

e  deposto e quindi, lungo gli oltre 7.300 km di coste  italiane,

le differenze tra una spiaggia e l’ altra  sono notevoli.

 

Guarda anche
Close
Back to top button