Tematiche etico-sociali

Il Gruppo Carabinieri Roma celebra la “Virgo Fidelis”

Colonnello La Gala

Roma- Ancora una volta, il  Colonnello Canio Giuseppe La Gala comandante del Gruppo Carabinieri di Roma, dopo le celebrazioni ufficiali del 21 Novembre, festa della “Virgo Fidelis”, ha voluto festeggiare la Santa Patrona dell’Arma dei Carabinieri,con i Suoi uomini.

Comandanti RomaPer farlo, senza dispendio di energie,   approfittando della disponibilità del Procuratore  Aggiunto della Procura della Repubblica  di Roma, D.ssa Maria Monteleone, capo del pool “violenze sessuali e stalking”,  con la collaborazione del Capitano Salvatore Leone, comandante della Compagnia Speciale, nella sala rapporto della sede di Via del Calice, ha organizzato un seminario  ai suoi Comandanti di Compagnia, Nucleo Operativo, di Stazione e Nucleo Comando della Capitale, al termine del quale, alle 12,30, ha seguito la S.Messa alla quale hanno partecipato i vincitori della borsa di studio riservata agli orfani dell’Arma, assistititi dall’Opera Nazionale Assistenza Orfani   dei Militari dell’Arma dei Carabinieri, ed una rappresentanza dell’Arma in congedo.

Comandanti RomaCosì, nell’aula  dove poco prima aveva avuto luogo la conferenza, è stato allestito l’altare da dove  il Cappellano Militare  della Legione Carabinieri Lazio, Mons. Gabriele Castelli, ha officiato la S. Messa, seguita con grande partecipazione da tutti i presenti.  Un Comandante di Stazione ha letto la “Preghiera del Carabiniere”, invocazione indirizzata alla “Virgo Fidelis”,  affinchè Ella sia la continua guida del militare dell’Arma e “da un capo all’altro d’Italia, susciti in ognuno di noi l’entusiasmo di testimoniare, con la fedeltà fino alla morte, l’amore a Dio ed ai fratelli”.

Dopo la Preghiera, i militari hanno intonato l’”Inno alla Virgo Fidelis”, invocazione cantata alla Madre di Gesù, Vergine Fedele, che nel mentre Le rende onore, La supplica di  stare vicino al Suo figlio Carabiniere, rendendo “nobile e lieve il suo soffrir” perché “nemmeno la morte potrà fermare il cuore del Carabiniere che ha giurato fede al Tricolore”.

Consegna borsa di studioDopo la S. Benedizione, il Colonnello La Gala ha consegnato le borse di studio ai giovani vincitori abitanti nell’ambito del Gruppo Carabinieri Roma.

Al termine, si è svolto il pranzo sociale con tutti i presenti.

Ancora una volta, il Carabiniere nei Carabinieri Colonnello La Gala,   ha riunito simbolicamente tutti  i  Suoi Collaboratori di ogni ordine e grado, per festeggiare insieme, materializzando così la frase della grande “famiglia dell’Arma”,  “la dolcissima e gloriosissima Madre di Dio e nostra” come recita l’inizio della Preghiera del Carabiniere.

{gallery}virgofidelis2012{/gallery}

Inno Virgo Fidelis

{com/watch?v=PD7NAbVWBGA{/com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}{/com/watch?v=PD7NAbVWBGA{/com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}remote}remote}{com/watch?v=PD7NAbVWBGA{/com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}remote}{com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}https://www.youtube.com/watch?v=PD7NAbVWBGA{/com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}{/com/watch?v=PD7NAbVWBGA{/com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}remote}{/com/watch?v=PD7NAbVWBGA{/com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}{/com/watch?v=PD7NAbVWBGA{/com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}remote}remote}

Fonte Youtube

Back to top button