Spettacolo

IL CINEMA ITALIAN STYLE APRE LE PORTE DI HOLLYWOOD AI NOSTRI AUTORI

(dalla nostra inviata speciale Maristella Santambrogio) 
All’Egyptian Theatre in Hollywood sul red carpet del Cinemal Italian Style hanno sfilato I nomi più caldi della nostra nuova cinematografia italiana.
Gabriele_Muccino_e_Angelica_RussoPaolo_Virzi',_Micaela_Ramazzotti,Pierfrancesco_FavinoPierfrancesco_Favino_Maristella_santambrogio
(Gabriele_Muccino_Angelica_Russo)(Paolo_Virzi’,_Micaela_Ramazzotti,Pierfrancesco_Favino)(Pierfrancesco_Favino_Maristella Santambrogio)

Il Festival iniziato con la presentazione del programma all’Hotel Merigot di Santa Monica ha aperto con la prima della pellicola” La Prima Cosa Bellà’ di Paolo Virzì,scelto per partecipare alla selezione dei film stranieri nominati agli Oscar.
Cinecittà Luce con la partnership dell’ American Cinematheque ha dimostrato negli ultimi due anni una consistevole determinazione con risultati concreti ed evidenti per promuovere il nostro cinema ad Hollywood e negli USA.
Il regista Virzì accompagnato dalla bella moglie Micaela Ramazotti, protagonista del suo ultimo film, ci ha detto di sentirsi soddisfatto della possibilità che il suo film sia arrivato alla candidatura per la selezione agli Oscars. Micaela, fasciata da un abito rosso che la rendeva ancora più sexy , ci ha detto che durante le riprese del film, il secondo diretta dal marito, lui è stato molto più severo con lei della prima volta.
Anche l’atteso Gabriele Muccino, uno dei pochi registi italiani che ha segnato un traguardo dirigendo Will Smith in una produzione americana con il flm ‘’The Persuit of Happyness,’’ ha rilasciato frasi ottimistiche su come il nostro cinema stia cercando di internazionalizzarsi, ne è la prova la sua Indiana Production fondata nel 2005 insieme ad altri soci, il film di Paolo Virzì è la quinta produzione cinematografica della società.
John Turturro regista del documentariò’Passionè’ girato per i vicoli e le strade di Napoli, e ‘’ Patria di grandi artisti e miti ‘’ è un esplorazione della musica napoletana   di cui John ha voluto ricreare il ricordo dei suoi artisti alternandoli alle canzoni .
Andy Garcia, Jo Ciampa, Duglas Kirkland , il famoso fotografo, Martha De Laurentiis e molti altri hanno partecipato al red carpet incluso la superstar italiana Pierfrancesco Favino. L’attore, alto, sguardo ombroso ma addolcito da un sorriso accattivante, ci ha detto che la sua carriera d’attore è nata come una passione e gli ha portato fortuna perchè non ha mai smesso di lavorare, passando da un successo all’altro.
Il giorno successivo il programma ha incluso un cocktail all’Istituto Italiano di Cultura per la presentazione del film La Dolce Vita e festeggiarne il 50esimo . La manifestazione supportata dall’istituto e dal Consolato italiano di Los Angeles ha incluso una mostra di abiti di scena usati nel film.
All’evento, presenziato dal Console Faganello, Roberto Cicutto presidente dell’istituto Luce nonché personaggi della cultura, giornalisti, attori, e produttori.
{com/watch?v=PD7NAbVWBGA{/com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}{/com/watch?v=PD7NAbVWBGA{/com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}remote}remote}{com/watch?v=PD7NAbVWBGA{/com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}remote}{com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}https://www.youtube.com/watch?v=PD7NAbVWBGA{/com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}{/com/watch?v=PD7NAbVWBGA{/com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}remote}{/com/watch?v=PD7NAbVWBGA{/com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}{/com/watch?v=PD7NAbVWBGA{/com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}remote}remote}

Guarda anche

Close
Close