Cinema - NEWS FROM HOLLYWOOD by STELLA S.

Il Locarno Festival: i vincitori

dalla nostra corrispondente Stella S.

Locarno, 12 agosto 2018 – Con l’assegnazione del “Pardo d’Oro”, si è conclusa la 71esima edizione del Concorso Internazionale Locarno Festival.

Il Pardo d’oro è  stato consegnato al regista e sceneggiatore di ” A Land Imagined” Yeo Siew Hua, Premio speciale della giuria a M. di Yolande Zuaberman, Pardo per la miglior regia alla regista di “Tarde Para Morir Joven” Dominga Sotomayor, Pardo per la miglior interpretazione femminile  va a Andra Guti per  “Alice T.”, Pardo per la miglior interpretazione maschile va a Ki Joobong per “Gangbyun Hotel” ed una Menzione speciale al film “Ray &Liz” di Richard Billingham.

Il Concorso Cineasti del Presente ha premiato con il Padro d’oro  “Chaos” di Sara Fattahi”, miglior regista emergente premio ‘Citta’ e Regione di Locarno’ è andato a “Dead Horse Nebula” di Tarik Actas, premio speciale della giuria a “Closing Time ” di Nicole Vogele. Menzioni speciali a “Fausto”  di Andrea Bussmann.

La sesta edizione del concorso “Lo Scatto del Pardo” con il patrocinio del Locarno Festival organizzato dall’Associazione animazione Centro Pax di Muralto, per le foto scelte tra le 88 istantanee dei 17 fotografi  accreditati al festival, ha premiato Sabina Lombardo per la fotografia “Incantevole’ (apparecchio Canon), Samuel Golay, per ‘Opinioni’, Paolo Tosi, per ‘B&W Portraits” e Davide Stallone per la foto “Dove sei Meg Ryan”.

Il Locarno Festival ha presentato 293 opere, 18 proiettate in Piazza Grande e 15 hanno partecipato al Concorso Internazionale.

Molti ospiti  hanno aggiunto al festival momenti indimenticabili, specialmente salendo sul palco davanti al l’immenso pubblico di Piazza Grande che offre  una sorpresa visiva unica che nessun altro festival sa dare al proprio pubblico.

Lo ha ribadito anche il regista di ” The Equalizer 2″, Antoine Fuqua,  che dal palco di Piazza Grande ha esclamato: ” Questo spettacolo è magico!”

Tags
Close