Politica

PER COMPETENZA, NON PER APPARTENENZA

Solo gli ingenui (troppi) continuano a credere che in Italia sia stata attuata la democrazia.

Non hanno ancora capito che il popolo (beffardamente definito “sovrano” dalla Costituzione) è un’entità eterogenea, frammentata, lacerata e imbavagliata. In ogni settore della vita sociale il popolo non ha alcun potere decisionale.

Viene chiamato a votare, ogni cinque anni, solo per fargli credere che la sua volontà è determinante nel risolvere i vari problemi. Basta analizzare le modalità in cui si svolgono le campagne elettorali per capire che “elezione è fonte di corruzione”, che i voti sono merce di scambio, che le poltrone vengono assegnate dagli oligarchi in gran segreto, prima che gli elettori si rechino alle urne.

I giochi son fatti appena i partiti presentano le liste dei candidati “predestinati” ai seggi.

Si è instaurata “de facto” la lobby-pluto-crazia che manipola l’intero apparato dell’informazione.

Al “popolo” vengono propinate solo le notizie che fanno comodo alle lobby.

La Rai dedica troppo spazio ai programmitrash perchè si inchina davanti al malefico idolo chiamato “audience”, desertificando i cervelli dei teleutenti.

Quasi tutte le poltrone vengono assegnate a coloro che “appartengono” ad un centro di potere, non a coloro che sono competenti nei rispettivi settori di attività.

Il Paese è ancora appesantito dalla zavorra di un Parlamento bicamerale con un migliaio di membri, di una pletora di Province costose e inutili, di appalti pilotati dalla malavita, di vitalizi scandalosi.

In questo verminaio il clientelismo corruttore continua a prosperare offendendo la dignità dei lavoratori, dei cassintegrati, dei pensionati, degli studenti, che costituiscono la parte sana della società.

{com/watch?v=PD7NAbVWBGA{/com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}{/com/watch?v=PD7NAbVWBGA{/com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}remote}remote}{com/watch?v=PD7NAbVWBGA{/com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}remote}{com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}https://www.youtube.com/watch?v=PD7NAbVWBGA{/com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}{/com/watch?v=PD7NAbVWBGA{/com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}remote}{/com/watch?v=PD7NAbVWBGA{/com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}{/com/watch?v=PD7NAbVWBGA{/com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}remote}remote}
Guarda anche
Close
Back to top button