Poesia

Parola dopo parola

capelli-al-vento-donna

Parola dopo parola

Sei la dolce spina 
d’una bianca rosa, 
nel bacio improvviso
del mio cuore, 
nello specchio dell’anima.

Tra i soffi di vento
di tenebre distratte,
di mani e carezze
che ti chiedono amore,
come orme impolverate 
d’insidie vissute 
del tempo spietato, 
che non ti lascia 
mai in pace. 

Guardo con le tue parole 
lontano,
dove tutto è inghiottito 
dal buio 
e capisco che nessuno 
vede più la tua gioia, 
la nostalgia, i segreti, 
l’agonia, le paure remote, 
le illusioni 
e i tuoi sogni d’emozione.

Perpetuo vento 
soffia
tra i tuoi lunghi capelli
ed i silenzi ostinati
che scorgo dentro
la tua bell’anima di fiore. 

La tua purezza rilucente
si specchia dal cielo,
illuminando il tuo passo 
del tuoi tortuosi sentieri di vita,
d’essere sempre come sei
cristallina acqua sorgiva, 
ma che spaventa la vista 
gli occhi freddi e velati. 

E la vera scoperta di te,
del tuo infinito 
continua giorno dopo giorno,
parola dopo parola.

Amica di cuore 
per sempre,
dentro l’animo mio. 

GabriellaTomasino@DirittiRiservati

 

Guarda anche
Close
Back to top button