Poesia

Unico palpito

Unico palpito

Unico palpito Cuore – pelle – anima, non c’è tempo, spazio, per respirare, capire. Unico palpito. Ed è lì che…
L’essenza mia

L’essenza mia

L’essenza mia Dopo ogni mia tempesta, cerco le coste bagnate dai flutti, quegli orizzonti cielo-mare, accarezzate dalle onde, dai venti.…
Non c’è tempo

Non c’è tempo

Non c’è tempo Si corre, si va e non c’è tempo, non c’è mai tempo, né per vivere e qualche…
Tra i ricordi

Tra i ricordi

Tra i ricordi Mi nascondevo tra le pieghe dei ricordi, per quanto tempo, ho smarrito il presente. Ero tra i…
In una notte

In una notte

In una notte La voce notturna è un alito gelido, che vive addosso. E si può vivere, morire, in una…
Cosa ti resta di me

Cosa ti resta di me

Cosa ti resta di me Non svanisce il ricordo, dei nostri colori. Ah se potessi guardarti ancora, stringerti a me…
Per dimenticarsi

Per dimenticarsi

Per dimenticarsi Se ci sarà la tua morte, ci sarà la mia. Ora la mia vita, è con la tua.…
Veglia notturna

Veglia notturna

Veglia notturna Impalpabile come un’illusione s’adagia silente la sera tra i solchi del cuore, gli spigoli delle memorie e sui…
Vento d’autunno

Vento d’autunno

Vento d’autunno L’autunno avanza con i suoi perché e mi ha lasciato abbandonata al vento a mani vuote. Il soffio…
La voce della notte

La voce della notte

La voce della notte È un alito sommesso la voce della notte, che vive addosso. E si può vivere o…
Back to top button