Cultura

L’elezzione der ’48

L’elezzione der ’48

Disse Alcide a Togliatti:” E mo che famo?
Se vinci tu so’ cazzi veramente.
Che je racconto ar Papa, quello è strano,
che je racconto puro all’antra gente?”

Ercole je rispose: “ Amico amato,
Fattelo di’ da uno che ha capito:
pe’ nun fasse mena’ dall’alleato,
dovemo de inventasselo er Senato.

Famo n’antra assemblea parlamentare,
Co li stessi doveri de la prima,
Sì che, quanno se tratta de votare
Te rompe li cojoni pure in rima.

©FrancescoD’Agostino©DirittiRiservati©

Tags
Guarda anche
Close
Back to top button
Close