Cultura

Fiamma

Fiamma fuoco

Fiamma

Non pronuncerò i sogni non detti non realizzati,
non li lascerò bruciare in frammenti di lettere
nascoste in sacrificio di una vita rimpianta.

Ma con un ariete di sogni
violenti e bracieri d’amore
infrangerò il muro dell’impossibile.

Un tenue braciere mi è rimasto nel cuore,
richiamo di un amore divino

Non perderò la mia strada
non negherò il mio destino

Tra le rose in preghiere
nascoste con tenacia e la rabbia
di chi deve nonostante la sabbia e la neve
sperare in un posto migliore

Dove scioglierò dalle mani
le bende impregnate delle mie sofferenze
e le offrirò in pegno alla luce.

ElisaPallotta@DirittiRiservati

Tags
Close