Cronaca

Cosenza – Operazione “Halloween Sicura” – sottratti al mercato oltre tre milioni e mezzo di maschere ed accessori nocivi o pericolosi per la salute

gdf cosenza maschere halloweenCosenza, 31 ottobre 2016 – Con l’operazione “Halloween-Sicura”, i finanzieri del Comando Provinciale di Cosenza, hanno effettuato una serie di interventi finalizzati a prevenire e reprimere la commercializzazione di prodotti nocivi o pericolosi per la salute.
Le Fiamme Gialle individuavano diverse società, gestite da soggetti di nazionalità cinese, che ponevano in vendita articoli di  travestimenti per Halloween pericolosi, quali maschere, costumi e materiale vario di genere horror, oltre ad una serie di gadget, il tutto in un contesto non in linea non le prescrizioni previste dal Codice del Consumo.  Fra i prodotti posti in vendita, anche  i primi modelli annuali di luminarie natalizie, che, essendo realizzati con materiali a basso costo o scadenti, espongono gli acquirenti al rischio di incidenti e incendi dovuti al surriscaldamento delle guaine protettive. I Finanzieri Le Fiamme Gialle individuavano altresì giocattoli e stickers raffiguranti personaggi di fantasia, anch’essi in esposizione per la commercializzazione, che risultavano contraffatti, in quanto recanti illegittimamente marchi registrati.
La particolare pericolosità degli oggetti sequestrati, è dovuta anche al fatto che essi sono destinati prevalentemente ai consumatori più giovani, risultando così  potenzialmente pericolosi poiché gli acquirenti, indossandoli per i travestimenti, sarebbero stati esposti al rischio di contrarre infezioni cutanee e/o altre malattie dermatologiche.
I prodotti sequestrati sono oltre tre milioni e mezzo mentre sono sette i soggetti segnalati alle autorità competenti per l’accertamento delle violazioni ammnistrative.
Inoltre, un soggetto è stato denunciato alla locale Procura della Repubblica per il reato di contraffazione.
Tags
Close