Flash – Sequestro beni per oltre 60 milioni connessi con  Matteo Messina Denaro

0
2
cc-gdf-palermo-02-08-18
cc-gdf-palermo-02-08-18

Palermo, 02 agosto 2018 – Dalle prime luci dell’alba, coordinati dalla Procura della Repubblica di Palermo, i Carabinieri del R.O.S. (Raggruppamento Operativo Speciale) congiuntamente ai Finanzieri  del Comando Provinciale Palermo,  stanno dando esecuzione al sequestro di beni immobili e disponibilità finanziarie per oltre 60 milioni di euro disposto dal Tribunale di Trapani – Sezione Penale e Misure di Prevenzione – a carico un professionista nel settore tributario ed imprenditore operante nel settore alberghiero ed immobiliare, vicino al latitante Matteo Messina Denaro.