Cronaca

Dirotta un autobus di linea e lo fa diventare taxi

AutobusRoma – È successo a Roma, sulla via Tiburtina, alla stazione metropolitana Rebibbia.

D.S., 42 anni, con precedenti di polizia, era alla fermata dell’autobus quando è salito su un mezzo di linea. A bordo, con tono perentorio, ha minacciato l’autista intimandogli di cambiare l’itinerario per accompagnarlo a casa. Il conducente del mezzo pubblico, fingendo di effettuare una telefonata privata e dicendo il senso di marcia, informava il “113” di quanto stava accadendo. L’operatore della Sala Operativa, percependo anche dalla voce la situazione, suggeriva all’autista di far scendere i passeggeri ed assecondare l’uomo. Mentre l’autista faceva scendere tutti gli ignari passeggeri, l’operatore del “113” prontamente inviava in zona alcune Volanti  al fine di ricercare il mezzo di linea. Poco dopo, infatti, sempre sulla via Tiburtina ed all’altezza di Ponte Mammolo, una Volante intercettava l’autobus. Il conducente, visto l’auto  della Polizia ormai a ridosso, fermava l’autobus aprendo le portiere per far salire gli Agenti che, dopo una breve colluttazione, bloccavano il dirottatore. D.S., è  stato accompagnato presso il Commissariato di San Basilio, diretto dal Dott. Lauro,  e arrestato, dovendo rispondere di “sequestro di persona, interruzione di pubblico servizio , resistenza e lesioni a pubblico ufficiale”.

Back to top button