Cronaca

Flash – Operazione “U Patri Nostru” – Sequestrato patrimonio di circa 28 milioni di euro

Gdf retata notteInteressate le province di Vibo Valentia, Reggio Calabria e Roma

Reggio Calabria, 12 maggio 2017 – Dalle prime luci dell’alba, sotto il coordinamento del Procuratore della Repubblica di Reggio Calabria, Dott. Federico Cafiero de Raho e del Procuratore Aggiunto, Dott. Calogero Gaetano Paci, è scattata l’operazione “U Patri Nostru”, che ha visto    impiegati i militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Reggio Calabria, del Nucleo Speciale Polizia Valutaria e del Servizio Centrale Investigazione sulla Criminalità Organizzata,  per dare esecuzione ad un provvedimento emesso dalla Sezione Misure di Prevenzione del Tribunale di Reggio Calabria che dispone l’applicazione della misura di prevenzione patrimoniale del sequestro nei confronti di un imprenditore edile contiguo alle cosche di ‘ndrangheta “Mancuso” e “Piromalli”.

Il valore del patrimonio sottratto alla criminalità è di circa 28 milioni di euro ed ha visto interessate le province di Vibo Valentia, Reggio Calabria e Roma.

Back to top button