Cronaca

Arrestata coppia di rapinatori romeni

112Roma – Hanno atteso per  tutto il pomeriggio  la vittima in via Val Santerno, nella zona di Conca d’Oro.

L’uomo, un 37enne romeno, senza fissa dimora, stava percorrendo via Val Santerno quando è stato aggredito da una coppia di suoi connazionali, 43 anni lui e 36 lei, anche loro senza fissa dimora. I due, minacciandolo con un coltello, lo picchiavano selvaggiamente derubandolo delle poche decine di euro che aveva addosso. La pattuglia dei Carabinieri della Stazione di Città Giardino, comandata dal Luogotenente Claudio Varone, in transito per via Val Santerno, aveva notato da lontano quanto stava avvenendo per cui prontamente si dirigevano verso di loro e, nonostante il coltello impugnato dall’uomo, lo disarmavano, bloccandoli ambedue. I tre venivano accompagnati in caserma e, mentre la vittima si rifiutava di farsi refertare le evidenti lesioni riportaste quali conseguenza dei colpi ricevuti, la coppia veniva tratta in arresto per “concorso in rapina aggravata e porto abusivo di  arma” ed associati rispettivamente nelle Case Circondariali di Regina-Coeli l’uomo e di Rebibbia – Sezione Femminile – lei, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Back to top button