Sport

Tennis – Lemon Bowl Babolat 2014: è record assoluto!

Roma – Il Lemon Bowl Babolat 2014, giunto quest’anno al trentennale, supera il muro dei 2000 iscritti.

Quella che si preannuncia come l’edizione record del più grande torneo al mondo per campo di partecipazione, vede al via 2045 ragazzi (di cui 44 stranieri) dai piccoli under 8 sino ai più esperti under 16, passando per under 10, 12 e 14. La manifestazione si svolgerà presso 5 diversi circoli attrezzati per rendere al meglio durante le lunghe giornate di gara. Oltre al New Penta 2000, sede centrale del torneo, i ragazzi si sfideranno nei circoli Polisportiva Palocco, Eschilo 1, Eschilo 2 e Sporting Club Infernetto per un totale di 39 campi, di cui 7 indoor.

Main Draw Maschili a 64. A causa del boom di iscritti, l’organizzazione del torneo ha deciso di portare da 32 a 64 il numero dei partecipanti ai main draw maschili under 10, 12, 14 e 16. Confermati i tabelloni a 32 nel femminile. I tornei di pre-qualificazione, che vedono in campo le categorie under 14 e under 16, hanno preso il via il 14 dicembre e proseguiranno sino al 22 dicembre. Le qualificazioni si disputeranno dal 27 al 31 dicembre, mentre i main draw a partire dal 2 gennaio sino alle finali del 6 gennaio. L’evento under 14, che sposa il Progetto Campi Veloci della FIT, si giocherà su campi in cemento.

Sulla scia di Quinzi, Coric e Konjuh. Il Lemon Bowl è da anni un’importante rampa di lancio verso il circuito professionistico. Gianluigi Quinzi e Borna Coric, vincitori nel 2013 rispettivamente di Wimbledon e Us Open Junior, si sono affrontati nel 2006 a Roma nella finale under 10. Ana Konjuh, trionfatrice quest’anno nel torneo under 18 di Flushing Meadow, si impose al Lemon Bowl nel 2009. Tra i tanti i grandi giocatori che nel passato, più o meno recente, hanno calcato i campi del torneo romano, spiccano inoltre i nomi di Ljubicic, Andreev, Myskina, Tipsarevic, Kournikova, Jankovic, Tursunov e Ancic.

I Protagonisti. Al via alcune delle migliori promesse del tennis giovanile italiano. Tra gli under 12 presenti Federica Sacco, Chiara Girelli, Vittoria Modesti, Anita Bertoloni e Matilde Paoletti (vincitrice di ben quattro edizioni consecutive tra under 8 e under 10) tra le ragazze; Fausto Tabacco, Lorenzo Musetti, Samuel Vincent Ruggeri, Riccardo Trione, Samuele Pieri e Francesco Maestrelli tra i ragazzi. Tra gli under 14 occhi puntati su Alessio De Bernardis ed Erik De Santis. Da Bari, infine, giungeranno le wild card assegnate ai vincitori del torneo pugliese. Ben 44 (altro record!) gli stranieri al via, provenienti da tre diversi continenti: due le nazioni africane (Egitto e Tanzania), altrettante quelle asiatiche (Cina e Giordania), oltre alla presenza di dieci paesi europei.

Tutte le informazioni, le foto e i commenti delle passate edizioni del torneo sono disponibili sul sito web ufficiale: www.lemonbowl.it

Back to top button