Calcio

25° di serie A: Alla Juventus risponde solo la Lazio. Classifica

Vince anche la Roma nella domenica dei rinvii.

Roma, 23 febbraio 2020. Sesta di ritorno della serie A a dir poco anomala con quattro gare rinviate per il coronavirus a seguito di decisione governativa, avallata dal Coni, relativamente alle zone della Lombardia, del Piemonte e del Veneto maggiormente colpite dal contagio. Bisognerà valutare come poter recuperare queste gare, almeno quelle di Inter e Atalanta impegnate anche in Europa, con l’ipotesi, da tener presente, delle partite a porte chiuse.

Fino a sabato sera nessun problema con il primo anticipo di venerdì tra Brescia e Napoli vinto per 1-2 dai partenopei, per proseguire appunto sabato col pareggio tra Bologna e Udinese per 1-1, la vittoria fuori casa della Juventus sulla Spal per 1-2 ed il pareggio tra Fiorentina e Milan per 1-1.

La domenica ha vissuto solo delle partite delle romane col colpaccio delle ore 12,30 della Lazio a Marassi contro il Genoa per 2-3, reti di Marusic, Immobile, Cataldi, Cassata e Criscito su rigore, e la vittoria in casa della Roma sul Lecce per 4-0, goals di Under, Mkhtaryan, Dzeko e Kolarov.

Gara dura quella dei biancocelesti al cospetto dei rossoblù genoani in grande ripresa con la cura del nuovo allenatore Nicola e che tutto sono sembrati fuorchè una squadra in difficoltà, inguaiata per la salvezza; c’è voluta una Lazio attenta, concentrata, volitiva, che ha sbloccato subito l’incontro dopo appena due minuti e che poi ha gestito con la qualità delle sue micidiali ripartenze. Ripresa all’inglese, grande ritmo, con qualche piccola leziosità da parte laziale in un paio di contropiedi che potevano essere meglio sfruttati e grande cuore del Genoa che fino al 95° ha tenuto in bilico il risultato. Buone le prove di Vavro, sostituto del leone Acerbi, Radu e al solito Luis Alberto. Prosegue la corsa sulla Juventus, anche nell’ottica dell’attesa del big-match di domenica prossima tra i bianconeri e l’Inter.

Alla fine dei conti facile il successo dei giallorossi sui salentini; seconda vittoria consecutiva che probabilmente, a livello mentale, ha ridato quella fiducia che dall’inizio dell’anno si era perduta. Fonseca sta tenendo la barra dritta tra tante difficoltà ed è giusto lo stupore che aveva mostrato qualche giorno fa quando qualche solone criticava a vanvera.

La prossima settimana seconda tornata dell’andata di Champions con Napoli e Juventus, poi giovedì il ritorno di Europa League per Inter e Roma.

Torino, Inter, Atalanta, Sassuolo, Sampdoria, Cagliari e Verona una partita in meno.

Classifica dopo la 25° giornata:

Juventus, 60; Lazio, 59; Inter, 54; Atalanta, 45; Roma, 42; Napoli e Milan, 36; Verona e Parma, 35; Bologna, 34; Cagliari, 32; Sassuolo e Fiorentina, 29; Torino e Udinese, 27; Lecce, 25; Sampdoria, 23; Genoa, 22; Brescia, 16; Spal, 15.

Guarda anche
Close
Back to top button