Sport

Sochi: tocca alle slalomiste, Fontana ultimo assalto

ANSA – Sochi, 21 febbraio – Giochi ai titoli di coda e ultimo assalto alle medaglie. L’Italia ancora senza oro nel medagliere guarda con ansia l’assenza di un titolo azzurro in queste Olimpiadi di Sochi: dopo tre podi (un argento e due bronzi) ci riprova Arianna Fontana, la regina dello SHORT TRACK che dai quarti dei 1000 metri cerca la qualificazione alla finale per poi giocarsi, nella roulette del ghiaccio, la quarta medaglia. Un’impresa non impossibile per lei che a Sochi ha dimostrato la sua maturità agonistica. La distanza non è quella che la favorisce, ha un campo partenti più ampio, ma nel clan azzurro l’ottimismo c’è. Con lei ai quarti ci sarà anche Martina Valcepina.

In pista senza troppe ambizioni anche gli azzurri dei pattininella finale B della staffetta 5000 metri. Dal ghiaccio alla neve, va in scena per lo SCI ALPINO lo slalom donne: due al cancelletto, Chiara Costazza e Federica Brignone, quest’ultima non in ottime condizioni, dopo l’infortunio al menisco durante il gigante. E dopo il bronzo nella staffetta mista il BIATHLON rimette in pista le sue azzurre migliori nella 4X6: a correre sugli sci e tirare Nicole Gontier, Karin Oberhofer, Michela Ponza e Dorothea Wierer

Back to top button