Sport

La difesa personale femminile

L’importanza delle arti marziali nella vita di tutti i giorni, soprattutto per le donne.

Roma, 2 agosto – Purtroppo, al giorno d’oggi,  sta diventando una necessità prevenire con ogni mezzo ogni tipo di violenza dato che quest’ultima sta diventando sempre più presente nel quotidiano di tutti nelle sue varie sfaccettature, che sia violenza verso le donne o di altra natura come può essere una semplice discussione che sfoci in violenza con gravi conseguenze.

Quindi parlando di necessità,  l’arte marziale ed in particolar modo la difesa personale, diventa un qualcosa di fondamentale non solo per avere un aspetto fisico migliore o per socializzare  ma più semplicemente perché la difesa personale fornisce gli strumenti fisici e psichici per rispondere alla violenza in generale o alle situazioni di possibile pericolo.

Difatti da alcuni anni alcune arti marziali hanno creato dei sistemi di difesa personale adattati alle possibilità di tutti, sia a chi ha una buona prestanza fisica (magari perché fa fitness o aerobica) sia chi non ne ha, sia a chi ha molto tempo a disposizione  sia a chi ne ha poco.

Questo perché la difesa personale, a differenza dell’arte marziale tradizionale, prevede un programma specifico in cui vengono studiate le situazioni odierne che possono essere, per esempio, un tentativo di borseggio, un aggressione da parte di qualcuno con cattive intenzioni o nel caso delle donne, di tentativi di stupro o di stalking.

I miei maestri mi hanno sempre insegnato innanzitutto di essere sempre vigile anche quando si è in situazioni normali ovvero dove non c’è un pericolo visibile, quindi di mantenere uno stato di stand-by, questo non vuol dire per esempio che devo essere teso e guardingo mentre sto al bar con gli amici o mentre vado a fare un prelievo in banca o quando mi trovo in discoteca con gli amici o la mia ragazza.

Più semplicemente lo stato di stand-by mi permette in caso di pericolo di mantenere una certa freddezza nel caso in cui sia necessario affrontare un possibile pericolo o aggressione, anche verbale non solo fisica, un pò come quando si è in macchina e bisogna fare attenzione, oltre che alla guida, anche ai pedoni che attraversano la strada.

Nel caso delle donne il mio consiglio è quello, ritagliando un pò del proprio tempo quotidiano, di praticare la difesa personale proprio perché permette di acquisire gli strumenti necessari e l’allenamento specifico per potersi difendere dalle aggressioni, sia fisiche che mentali.

Guarda anche
Close
Back to top button