Gennaio

Almanacco del 13 gennaio 2014

OGGI Lunedì, 13 Gennaio 2014

 

 

 

 

 

NASCE

1849 – Alfhild Agrell, attrice e scrittrice svedese

1850 – Hermann Möller, linguista e filologo danese

1853 – Giovanni Battista Schott, architetto tedesco

1858 – Edmond Aman-Jean, pittore, incisore e critico d’arte francese

1859 – Kostis Palamas, poeta e giornalista greco

1859 – Maurice Paléologue, diplomatico, storico e scrittore francese

1863 – Viktor Ivanovič Nesmelov, teologo e filosofo russo

1864 – Wilhelm Wien, fisico tedesco

1865 – Emmanuel Pontremoli, architetto francese

1865 – Maria d’Orléans, nobile francese

1869 – Emanuele Filiberto di Savoia-Aosta, generale italiano

1870 – Jędrzej Moraczewski, politico polacco

1870 – Henryk Opienski, compositore e musicologo polacco

1873 – Émile Vardannes, attore, regista e sceneggiatore francese

1874 – Jozef-Ernest van Roey, cardinale belga

1876 – Jānis Akuraters, scrittore lettone

1876 – Erhard Schmidt, matematico tedesco

1878 – Geert Lotsij, canottiere olandese

1884 Ettore Petrolini, attore e drammaturgo

MUORE

47 a.C.: Tolomeo XIII, faraone della Dinastia

tolemaica d’Egitto e uno degli ultimi membri della stessa.

1934: Paul Ulrich Villard, fisico e chimico francese,

scopritore dei raggi gamma nel 1900 mentre studiava le radiazioni emesse dal radio.

1941: all’età di 58 anni James Joyce, scrittore

1960: all’età di 83 anni Sibilla Aleramo, poetessa

2012: Giorgio Franceschini, politico, storico e avvocato italiano.

Padre di Dario Franceschini già segretario nazionale del

Partito Democratico dal 21 febbraio al 25 ottobre 2009

e presidente del gruppo del PD alla Camera dei deputati dal 17 novembre 2009 al 19 marzo 2013,

attualmente è Ministro per i Rapporti con il Parlamento

e il Coordinamento delle attività di governo nel governo Letta e deputato della XVII Legislatura.

ACCADDE

1610: Galileo Galilei – scopre Callisto, quarto satellite di Giove

1794: il Congresso dell’Unione Americana cambia

la bandiera: la nuova bandiera avrà 15 stelle e e15 strisce

1854: Anthony Foss brevetta la fisarmonica

1863: William Canter brevetta una macchina per la produzione della ciniglia

1882: Richard Wagner termina la sua opera “Parsifal”

1888: viene fondata la  National Geographic Society

1898: Emile Zola pubblica la sua lettera aperta  “J’accuse” in difesa del Capitano Alfred Dreyfus

1930: negli Stati Uniti viene pubblicata la prima striscia del fumetto  Mickey Mouse

1943:  Hitler dichiara la “Guerra Totale”

1953: il maresciallo Tito diventa presidente della Yugoslavia

1957: la Wham-O Company produce il primo Frisbee

1958: 9.000 scienziati di 43 nazioni firmano una petizione presentata

alle Nazioni Unite per bandire i test nucleari

1964: Karol Wojtyla nominato vescovo di Cracovia

1989: il virus  “Friday the 13th” (Venerdì 13)colpisce migliaia di computer in Inghilterra

1994: Shawn Eric Eckardt, guardia del corpo della pattinatrice Tonya Harding,

e Brian Smith, suo complice, vengono arrestati

con l’accusa di aver assalito e ferito la pattinatrice Nancy Kerrigan

TEMPI ANTICHI

ROMA: Idi di Gennaio – giorno consacrato al dio Giove.

La celebrazione delle Idi derivava dall’antica celebrazione della luna piena

LA CHIESA RICORDA

SANTI

S. Ilario vesc. Di Potiers

B. Veronica da Binasco, S. Agrizio, S. Andrea vescovo, S. Bernone

Onomastica

Ilario – Ilaria – Ilarione

Deriva dal greco hìlaros, che significava “allegro,sereno”. In latino il nome divenne Hilariòn.

I primi cristiani adottarono il nome dandogli

il significato di felice perché illuminato dalla luce del Signore.

San Bernone di Borgogna, abate fondatore di Cluny.

Santi Domenico e Giuseppe Pham Trong Kham e Luca Thin, martiri.

Sant’Eliano, monaco.

Sant’Erbino, re di Cornovaglia.

Santi Ermilio e Stratonico, martiri.

San George Fox, fondatore dei quaccheri, venerato dalla Chiesa anglicana.

Santa Glafira, vergine.

San Godone, abate.

San Goffredo di Cappenberg, monaco.

Santi Gumesindo e Servidio, martiri.

Sant’Ilario di Poitiers, vescovo e dottore della chiesa; festa patronale di Parma.

Santa Ivetta (Iutta) di Huy, vedova.

San Leonzio di Cesarea di Cappadocia, vescovo.

San Mungo (o Kentingern o Chentingerno), vescovo di Glasgow e abate.

San Nicola Greco Archimandrita.

San Pietro di Capitolias, martire.

San Remigio di Reims, vescovo.

San Vivenzio, vescovo.

PROVERBIO

L’affetto e le cure conquistano il cuore

AFORISMA

Gli sbagli sono i portali delle scoperte.

[James Joyce]

DITELO CON I FIORI

Fiori

Il significato di Assenzio è…

– Lontananza dalla persona amata

– Pene d’amore

DIZIOGIORNO

Stràle

Sostantivo maschile – (pl. Stràli)

E sinonimo di freccia, dardo, saetta, folgore.

In senso figurato significa anche “frecciata” lanciò i suoi stràli contro la perversione e il vizio.

deriva dal germanico strala, stral, “freccia” per i longobardi.

TEMPO AL TEMPO

TERRA

1915: alle ore 07.03 – un terremoto di magnitudo 7.5

della scala Richter colpisce la zona della Marsica (Abruzzi).

Avezzano subisce gravissimi danni, 33.000 sono le vittime stimate

2001: alle 18.33 (ora italiana) El Salvador viene colpita da un terremoto

di magnitudo 7.7 della Scala Richter. 944 le vittime accertate

2010: una scossa di terremoto di magnitudo 7.3 colpisce Haiti.

I morti sono più di 100.000 (Luna in Fase Calante)

METEREOLOGIA

1985: a Molinella (Mologna) viene registrata una temperatura di -28,8

LATINO IN USO

Rebus sic stàntibus

Latino:  stando cosi le cose.

Formula del linguaggio giuridico,

usata anche in quello comune nel senso indicato dalla traduzione.

MODI DI DIRE

Io ho quel che ho donato

La vera gioia, la vera ricchezza non sta nel ricevere, ma nel dare agli altri.

Il bellissimo motto, attribuito a Gabriele D’Annunzio, fu scoperto dallo stesso poeta,

inciso su una quattrocentesca pietra di focolare.

LEGGI STRANE

North Carolina

Ad Hornytown, sono banditi tutti i salotti di massaggio.

Tags

Guarda anche

Close
Close