Gennaio

Almanacco del 1 Gennaio 2014

 

 

Auguri di BUON ANNO a Tutti

OGGI
Mercoledì, 1 gennaio 2014

 

 

NASCE

1431: Alessandro VI [Rodrigo Borgia], Papa

1449: Lorenzo de’ Medici (detto Il Magnifico), Signore di Firenze

1618: Bartolomé Esteban Murillo, pittore

1863: Pierre de Coubertin, fondatore dei giochi olimpici

1895: J. Edgar Hoover, agente FBI

1919: Jerome David  Salinger, scrittore

 

MUORE

1515: all’età di 52 anni Luigi XII, re di Francia

1793: all’età di 80 anni Francesco Guardi, pittore

1906: all’età di 51 anni Joseph Miroslav Weber, compositore

1954: All’età di 39 anni muore suicida l’aristocratico romano Raimondo Lanza di Trabia, amico di famiglia degli Anelli, presidente del Palermo Calcio e precursore dell’odierno calcio mercato.

La sua morte rimane nella storia soprattutto per aver ispirato una famosissima canzone di Domenico Modugno

1972: all’età di 77 anni J. Edgar Hoover, temutissimo capo dell’ FBI

 

 

ACCADDE

49 a.C.: il Senato di Roma destituisce Cesare dall’incarico proconsolare

162 d.C.: Publius Helvius Pertinax (Pertinace) viene acclamato imperatore di Roma

414 d.C.: il re dei Visigoti Ataulfo di Narbonne sposa Galla Placidia, sorella dell’imperatore di Roma Onorio

990 d.C.: la Russia adotta il Calendario Giuliano

1502: navigatori portoghesi scoprono Rio de Janeiro

1583: l’Olanda e le Fiandre adottano il Calendario Gregoriano

1610: un astronomo tedesco avvista per la prima volta le lune di Giove,
ma non lo riporterà ufficialmente. Lo farà Galileo Galilei nello stesso anno

1700: fatta eccezione per gli inglesi, i protestanti dell’Europa occidentale adottano il Calendario Gregoriano

1700: la Russia adotta il Calendario Bizantino (Ortodosso) che rimpiazza il Calendario Giuliano

1788: i Quaccheri di Pennsylvania emancipano i loro schiavi facendone uomini liberi

1797: Albany diventa capitale dello Stato di New York, rimpiazzando New York City

1801: proclamata ufficialmente l’unione tra Gran Bretagna e Irlanda: nasce il Regno Unito (United Kingdom)

1804: Jean Jacques Dessalines proclama l’indipendenza di Haiti dalla Francia

1808: il Congresso dell’unione Americana bandisce e proibisce l’importazione di schiavi

1808: la Sierra Leone diventa una colonia britannica

1846: lo Yucatan dichiara la sua indipendenza dal Messico

1847: quello del Michigan è il primo stato americano ad abolire la pena di morte

1860: le Indie Olandesi bandiscono la schiavitù

1863: la “Proclamazione di Emancipazione” da parte del presidente
Lincoln mette ufficialmente fine alla schiavitù su tutto il territorio americano

1874: New York City annette il territorio del Bronx

1877: Vittoria, regina d’Inghilterra, viene proclamata Imperatrice dell’India

1880: ha inizio la costruzione del Canale di Panama

1881: il dottor John H. Watson viene presentato all’investigatore Sherlock Holmes

1893: il Giappone adotta il Calendario Gregoriano

1896: Wilhelm Röntgen annuncia la scoperta dei Raggi X

1899: gli Stati Uniti d’America liberano Cuba dal dominio
spagnolo (gli americani resteranno sull’isola fino al 1902)

1900: nei Paesi Bassi va in vigore la legge sull’educazione scolastica obbligatoria

1902: Nathan Stubblefield (Pennsylvania ) fa una dimostrazione pubblica di uno strumento di trasmissione di segnali, senza fili (forse quanto di più simile  ad una radio realizzato prima dell’invenzione di Guglielmo Marconi)

1904: le colonie olandesi dell’India iniziano a produrre ed esportare massicciamente oppio

1918: ultimo giorno del Calendario Giuliano in Finlandia

1923: fondata l’Unione delle Repubbliche Socialiste Sovietiche

1946: l’Imperatore del Giappone Hirohito dichiara pubblicamente di non essere un dio

1946: Mauchly e Eckert terminano la costruzione di ENIAC,  proclamato il primo computer americano (ma nel 1942 era già stato realizzato ABC…forse il primo vero computer)

1947: la Gran Bretagna nazionalizza l’industria del carbone

1948: l’Italia adotta la Costituzione

1950: in Indocina le truppe di Ho Chi Minh danno inizio all’offensiva contro le truppe francesi

1959: Fidel Castro guida le sue truppe alla vittoria e Fulgencio Batista fugge verso Santo Domingo

1962: l’audizione dei Beatles per la casa discografica Decca che si rivela un totale insuccesso

1966: negli Stati Uniti da oggi tutte le confezioni di sigarette devono riportare la scritta “Attenzione, fumare può essere un rischio per la tua salute”

1971: negli Stati Uniti da oggi le TV non potranno più pubblicizzare sigarette

1973: Gran Bretagna, Irlanda e Danimarca diventano rispettivamente il settimo, l’ottavo e il nono stato del Mercato Comune Europeo

1975: la Svezia adotta la sua Costituzione

1976: il Venezuela nazionalizza la produzione petrolifera

1979: Stati Uniti e Cina riprendono le relazioni diplomatiche

1984: il Brunei conquista la sua indipendenza dalla Gran Bretagna

1990: David Dinkins diventa il primo sindaco di pelle nera della città di New York

1993: la Cecoslovacchia si separa in due stati indipendenti: Repubblica Ceca e Repubblica Slovacca

1994: all’età di 38 anni Bill Gates sposa  Melinda French, di 29 anni

 

SI CELEBRA

Festa per l’inizio del Nuovo Anno – Festa Nazionale per:

Italia, Austria, Belgio, Danimarca, Francia, Germania, Gran Bretagna, Lussemburgo, 
Olanda, Norvegia, Svizzera, Canada, Stati Uniti, Giappone, Russia, Jamaica, Australia, 
Messico, India (per chi ha adottato il Calendario Gregoriano), e moltissime altre nazioni nel mondo

Cuba – Giornata della Liberazione – Festa Nazionale

Haiti – Independence Day – Festa Nazionale

 

TEMPI ANTICHI

ROMA: Calendae – Il primo giorno di ogni mese era consacrato alla dea Giunone,  corrispondente alla dea greca Era, considerata la dea che presiedeva alla fedeltà coniugale. 
La celebrazione della Calendae derivava dall’antica celebrazione del giorno della luna nuova

ROMA: Esculapius – celebrazione del dio Esculapio, dio della medicina e preservatore della salute

ROMA: Primo giorno dell’Anno nuovo – dal 46 a.C., data della riforma
del calendario da parte di Giulio Cesare, si festeggia l’inizio dell’anno. L’inizio dell’anno viene posto sotto la tutela del dio bifronte Giano che fissa il suo sguardo sia sul passato che sul futuro

 

LA CHIESA RICORDA

Santi

Maria Ss.ma Madre di Dio

S. Fulgenzio di Ruspe vescovo, S. Giustino vesc, S. Giuseppe M. Tomassi, S. Gregorio di Nazianzo il Vecchio

Onomastica

Telemaco

Nome di origine greca, deriva dalla parola telos, “lontano”, 
e dal verbo machomai, combattere, con il significato letterale di “colui che combatte da lontano”, cioè “colui che dirige la battaglia con lungimiranza, guardano lontano, fino alla fine”.

La celebrità del nome si deve all’Odissea: Telemaco era il figlio di Ulisse e Penelope.

 

ONOMASTICO

Telemaco: 1 Gennaio

 

PROVERBIO

Gennaio è il mese dei gatti

AFORISMA

Non vorrei essere uno schiavo, ma non vorrei neanche essere un padrone.
Questo esprime la mia idea di democrazia.

[Abraham Lincoln]

 

DITELO CON I FIORI

Fiori

Il significato di – Vischio è…

Allontana ogni calamità, sicurezza -Guarisci tutto!

 

DIZIOGIORNO

Gennaio

Il nome Gennaio deriva dal latino Janarium che indicava l’undicesimo
mese dell’antico calendario romano, consacrato a due dei: 
Giano, il dio bifronte che tra il 31 Dicembre e l’1 Gennaio guardava 
contemporaneamente al passato e al futuro,

e Giove, padre di tutti gli dei.

 

CURIOSITÀ

nel 1954 a Roma muore suicida il principe Raimondo Lanza di Trabia,
per lungo tempo fidanzato di Susanna Agnelli. La sua morte ispirò una
delle più belle canzoni di Domenico Modugno: 
Vecchio Frack di cui, dato che è Capodanno, pubblichiamo parte del testo:

“È giunta mezzanotte si spengono i rumori

si spegne anche l’insegna di quell’ultimo caffè

le strade son deserte, deserte e silenziose

un’ultima carrozza cigolando se ne va

il fiume scorre lento frusciando sotto i ponti

la luna splende in cielo dorme tutta la città

solo va un vecchio frack

……………

Galleggiando dolcemente 
e lasciandosi cullare 
se ne scende lentamente 
sotto i ponti verso il mare 
verso il mare se ne và 
chi mai sarà, chi mai sarà 
quell’uomo in frack…”

 

SUPERSTIZIONI

Secondo la tradizione,  è di buon auspicio se la prima
persona incontrata dopo l’inizio dell’anno è di sesso opposto

 

TEMPO AL TEMPO

TERRA

1837 una scossa di terremoto di magnitudo 7.0 colpisce la Galilea. 
Imprecisato il numero delle vittime

Guarda anche
Close
Back to top button