Gennaio

Almanacco del 15 gennaio 2014

OGGI Mercoledì, 15 Gennaio 2014

 

 


 

NASCE

1622: Jean-Baptiste Poquelin, Molière, drammaturgo e commediografo

1791: Franz Gillparzer, scrittore

1858: Giovanni Segantini, pittore

1929: Martin Luther King, Jr.,

MUORE

69 d.C.: all’età di 70 anni Servius Sulpicius Galba sesto imperatore di Roma viene assassinato da un gruppo di pretoriani

1866: all’età di 68 anni  muore Massimo Taparelli d’Azeglio, scrittore

1919: all’età di 49 anni, catturata, torturata e uccisa, muore Rosa Luxemburg, socialista femminista. 

Vissuta e morta per la difesa dei diritti delle donne

1981: All’età di 81 anni muore Zeno Saltini. meglio noto come Don Zeno,

fu il fondatore della comunità di NOMADELFIA

ACCADDE

69 d.C.: Marcus Salvius Otho (Otone) viene acclamato imperatore di Roma

1535: Enrico VIII d’Inghilterra si dichiara Capo della Chiesa Inglese

1559: nella Cattedrale di Westminster  Elisabetta I d’Inghilterra, figlia di Enrico VIII, viene incoronata regina

1759: apre a Londra il  British Museum

1861: Elisha Otis brevetta un ascensore azionato da un motore a vapore

1895: a San Pietroburgo viene rappresentata la Prima del “Lago dei Cigni” di  Tchaikovsky

1907: William Taggart descrive per la prima volta l’otturazione dentale in oro da lui inventata

1943: da Amsterdam parte il primo convoglio carico di ebrei destinati al campo di concentramento di Vught

1973: il presidente americano Nixon sospende ogni atto offensivo contro il Vietnam del Nord

1973: Papa Paolo VI riceve in Vaticano il primo ministro di Israele Golda Meir

LA CHIESA RICORDA

Santi

S. Macario il Grande

S. Efisio, S. Alessandro l’Acemeta, S. Isidoro l’Egiziano, S. Massimo di Nola

Onomastica

Macario

Di origine greca, deriva dall’aggettivo macarios, “felice”.

L’onomastica tradizionale cristiana ha accettato entrambe le versioni del nome:

quella greca, Macario, appunto, e quella latina Felice, anche se la seconda versione ha avuto più fortuna nel nostro

Paese.

Onomastico: 15 Gennaio

PROVERBIO DEL GIORNO

Chi non ha imparato nulla

vivrà di pan stentato

AFORISMA

L’ingiustizia in qualsiasi luogo è una minaccia alla giustizia ovunque

[Martin Luther King]

DITELO CON I FIORI

Fiori

Il significato di Caprifoglio corallino è…

– Colora la mia vita

DIZIOGIORNO

Sillèssi

Sostantivo femminile

Figura grammaticale per la quale le parti del discorso non hanno concordanza grammaticale, ma hanno senso:

furono avvistati una dozzina di buoi (il soggetto singolare, una dozzina, discorda dal verbo plurale, 

furono avvistati, ma l’intera frase ha senso). Questa particolare forma grammaticale viene anche definita

costruzione a senso.

Deriva dal greco syllambànein, “raccogliere insieme”

CURIOSITÀ

SCIENZA:

1894: la London Academy of Medicine offrì ad un uomo di nome

Giuseppe De Mai una cifra pari a circa 14.000 euro affinchè, alla sua morte, 

lui lasciasse il proprio corpo alla stessa accademia: infatti la caratteristica di Giuseppe De Mai fu quella di avere

due cuori

TEMPO AL TEMPO

METEOROLOGIA

1968: Gerusalemme viene ricoperta da una coltre di neve alta 50 cm

TERRA

1934: un terremoto di magnitudo 8.1 colpisce la regione indiana di Bihar, 10.700 le vittime accertate (Luna

Nuova)

1938: nella zona tra India e Nepal un terremoto uccide almeno 11.000 persone (Luna in Fase Crescente)

1968: durante la notte una scossa di terremoto di magnitudo 6.4 della scala Richter colpisce la Valle del Belice

(Sicilia).

I paesi di Gibellina, Montevago e Salaparuta saranno rasi al suolo,

fortemente colpiti icomuni di Poggioreale, Salemi, Santa Ninfa, Santa Margherita Belice, Roccamena.

250 saranno le vittime, circa 100.000 i senzatetto (Luna Piena)

LATINO IN USO

Errare humanum est.. Perseverare autem diabolicum

“sbagliare è umano, ma perseverare [nell’errore] è diabolico”.

Massima composita, la prima parte della quale risale a Seneca il Retore (padre del filosofo L. Anneo Seneca)

mentre la seconda, che la emenda e completa, è attribuita a san Bernardo (Sermones 1, 11, 5).

MODI DI DIRE

Farfallone amoroso

Si cita, scherzosamente, dal Don Giovanni di Mozart, alludendo al vagheggino, volubile e un po’ fatuo, al

rubacuori o aspirante tale.

LEGGI STRANE

Michigan

Se avete preso una ragazza a Kalamazoo, e’ meglio non sussurrarle niente di dolce.

Una vecchia legge proibisce ai corteggiatori di fare serenate alle amate dall’esterno delle finestre.

Guarda anche
Close
Back to top button