Agosto

Almanacco del 5 agosto 2014

OGGI

Martedì, 05 Agosto 2014

NASCE

1828 – Luisa dei Paesi Bassi

1828 – Giovanni Gaetano Rossi, direttore 
d’orchestra e compositore italiano

1831 – Giovanni Pantaleo, monaco e militare italiano

1832 – Vincenzo Acquaviva, pittore italiano

1839 – Charles Longuet, politico francese

1842 – Ferdinand Keller, pittore tedesco

1844 – Giuseppe Bertucci, patriota e fotografo italiano

1846 – Emilio Covelli, anarchico italiano

1847 – Domenico Barduzzi, dermatologo italiano

1848 – Clelia Bompiani, pittrice italiana

1850: Guy de Maupassant, scrittore

1862: Joseph Carey Merrick, The Elephant Man

1930: Neil Armstrong, astronauta

MUORE

1753 – Johann Gottfried Auerbach, pittore e incisore austriaco

1754 – James Gibbs, architetto e teorico dell’architettura scozzese

1764 – Giovanni Battista Peregrini Albrici, vescovo cattolico italiano

1783 – Francesco Serao, medico, fisico e geologo italiano

1789 – Biagio Bellotti, pittore, architetto e musicista italiano

1794 – Gregorio Anton Maria Salviati, cardinale italiano

1795 – William Fleming, politico e militare statunitense

1799 – Richard Howe, 1º conte Howe, ammiraglio britannico

1812 – Lorenzo Pignotti, poeta e storico italiano

1830 – Karl Friedrich Horn, organista, compositore e musicologo tedesco

1830 – Pio Brunone Lanteri, presbitero italiano

1843 – Giuseppe Poerio, patriota italiano

1962: all’età di 36 anni muore Norma Jeane Mortensen,
in arte Marilyn Monroe, attrice

ACCADDE

352 – Miracolosa nevicata a Roma sul colle Esquilino

642 – Battaglia di Maserfeld – Penda di Mercia  sconfigge e uccide Oswald di Bernicia

1100 – Enrico I viene incoronato re d’Inghilterra nell’Abbazia di Westminster

1284 – La flotta genovese, al comando dei diarchi Oberto Doria ed Oberto Spinola, aiutata dai legni di Benedetto Zaccaria annienta la flotta Pisana comandata dal Veneziano Alberto Morosini 
presso le secche della Meloria di fronte alla costa toscana

1403 – Ladislao di Napoli viene formalmente incoronato re d’Ungheria a Zara in opposizione alla regina Maria

1583 – Sir Humphrey Gilbert fonda la prima colonia inglese in Nord America, in quella che oggi è St John’s (Terranova)

1763 – Guerra dei Pontiac – Battaglia di Bushy Run – Le forze britanniche guidate da Henry Bouquet sconfiggono gli indiani del Capo Pontiac a Bushy Run

1772 – Inizia la Prima spartizione della Polonia

1796 – Battaglia di Castiglione delle Stiviere

1812 – Guerra del 1812: Le forze di Tecumseh tendono un’imboscata ai 200 americani di Thomas Van Horne a Brownstone Creek, causandone la fuga e la ritirata

1858 – Cyrus West Field e altri completano il primo cavo telegrafico transatlantico, dopo diversi tentativi falliti. Funzionerà per meno di un mese

1860 – Carlo IV di Svezia-Norvegia viene incoronato re di Norvegia, a Trondheim

1861 – Guerra di secessione americana: Allo scopo di aiutare a pagare lo sforzo bellico, il governo degli Stati Uniti emana la prima tassa sul reddito, come parte del Revenue Act of 1861
(3% di tutte le entrate sopra gli 800$; verrà tolta nel 1872)

1862 – Guerra di secessione americana: Battaglia di Baton Rouge – Lungo il fiume Mississippi, nei pressi di Baton Rouge (Louisiana), le truppe confederate respingono quelle unioniste all’interno della città

1914: nella città Cleveland viene istallato il primo semaforo

1962: Marilyn Monroe viene trovata morta nel suo appartamento

1962: la Giamaica conquista la sua indipendenza

LA CHIESA RICORDA

Dedicazione della Basilica di Santa Maria Maggiore

Santi

S. Abele di Reims, S. Afra, S. Emidio di Ascoli, S. Nonna

Onomastica

Abelardo

Potrebbe derivare da un antico termine di origine 
germanica che significava “molto nobile”.

Potrebbe anche derivare dall’inglese “abbey lord”,
“signore dell’abbazia” che indicava il capo del convento.

Potrebbe essere la francesizzazione del nome germanico 
“Eberhard”, traducibile nell’italiano “Everardo”.

Comunque il significato comune del termine indica il 
riconoscimento di una nobiltà, di una superiorità,
è quindi certamente il nome di un capo
o di qualcuno destinato ad esserlo.

Onomastico

5 Agosto

PROVERBIO

Chi è nato disgraziato

anche le pecore lo mordono

AFORISMA

Mi è capitato spesso di finire su un calendario. Ma mai per una data precisa.

Marilyn Monroe

DITELO CON I FIORI

Il significato di Alloro e fiori di salvia (insieme) è…

Festa di laurea

CURIOSITÀ

Joseph Carey Merrick, The elephant man, morì quasi  ventott’enne a causa della rottura della colonna vertebrale dovuta all’eccessivo peso della sua testa.

Rifiutato dalla famiglia, vissuto come un barbone prima, come fenomeno da baraccone poi,

fu aiutato dal dottor Frederick Treves a concludere la propria vita vivendo dignitosamente circondato da amici.

Chi lo conobbe disse che Joseph era una persona gentilissima e sensibilissima, di grande intelligenza.

La sua malattia fu diagnosticata solo nel 1979 dal dottor Michael Cohen, denominata successivamente dal professor Rudolf Wiedemann “Sindrome di Proteo”.

Forse Merrick fu anche affetto dalla neurofibromatosi del tipo I, un’altra rara malattia del sistema muscolo scheletrico.

Più che una curiosità questo è un omaggio a Joseph Carey Merrick, una persona sensibile e intelligente imprigionato in un corpo deforme, che dovette sopportare lo sguardo di migliaia di persone intellettualmente meno dotate di lui, che si facevano beffe delle sue deformità, mentre avrebbero fatto meglio a commiserare sé stesse.

Un omaggio a tutti coloro che ancora oggi hanno lo stesso problema, un omaggio alla sensibilità e all’intelligenza che spesso soccombono all’apparenza…

Guarda anche
Close
Back to top button