Agosto

Almanacco del 17 agosto 2014

OGGI

17 Agosto

NASCE

1465 – Filiberto I di Savoia

1473 – Riccardo di Shrewsbury

1501 – Filippo II di Hanau-Münzenberg, tedesco

1578 – Francesco Albani, pittore italiano

1578 – Giovanni di Hohenzollern-Sigmaringen

1586 – Johannes Valentinus Andreae, teologo tedesco

1601 – Pierre de Fermat, matematico francese

1612 – Jeremi Michał Wiśniowiecki, generale polacco

1629 – Giovanni III di Polonia

1695 – Gustaf Lundberg, pittore svedese

1700 – Clemente Augusto di Baviera, arcivescovo cattolico tedesco

1700 – Antonio Marino Priuli, cardinale italiano

MUORE

1681 – Nikon, religioso russo

1690 – Gasparo Cavalieri, cardinale e arcivescovo cattolico italiano

1720 – Anne Le Fèvre Dacier, traduttrice e filologa francese

1736 – James Berkeley, III conte di Berkeley, ammiraglio britannico

1736 – Jeanne Delanoue, religiosa francese

1738 – Francesco Barberini, cardinale e vescovo cattolico italiano

1739 – Girolamo Bax, scrittore italiano

1753 – Michele Ricciardi, pittore italiano

1764 – Michail Ivanovič Daškov, diplomatico russo

1767 – Gaspare Diziani, pittore italiano

1768 – Vasilij Kirillovič Tredjakovskij, poeta e traduttore russo

1769 – Giuseppe Bazzani, pittore italiano

1777 – Giuseppe Scarlatti, compositore italiano

1778 – Carlo Maria Raimondo d’Arenberg, militare austriaco

1786 – Federico II di Prussia

ACCADDE

1126 – Catania: Le spoglie di sant’Agata vengono ricondotte in patria
da Costantinopoli dove erano state portate 86 anni prima

1717 – Belgrado: Le truppe austriache guidate da Eugenio di Savoia 
sconfiggono le truppe turche durante la guerra austro-turca.

1807 – La Clermont, prima nave a vapore americana di Robert Fulton, 
salpa da New York per Albany sul fiume Hudson, 
inaugurando il primo servizio commerciale di navi a vapore del mondo.

1840 – Inaugurazione della Ferrovia Milano-Monza

1862 – Guerre indiane: nel Minnesota inizia la sollevazione dei Sioux Lakota,
quando questi disperatamente attaccano
gli insediamenti dei bianchi sul fiume Minnesota.
Verranno sopraffatti dall’Esercito Statunitense sei settimane dopo

1863 – Guerra di secessione americana: a Charleston (Sud Carolina), 
le batterie di artiglieria dell’Unione bombardano Fort Sumter,
tenuta dai Confederati. Il bombardamento 
non cesserà fino al 31 dicembre dello stesso anno

1877 – In Arizona il fabbro F.P. Cahill viene ferito mortalmente da Billy the Kid. 
Cahill morirà il giorno dopo, divenendo la prima persona uccisa da Billy the Kid

1914 – Prima guerra mondiale: L’esercito tedesco del generale
Hermann von Francois sconfigge le forze russe comandate 
da Pavel Rennenkampf, nella Battaglia di Stalluponen

1915 – L’ebreo-americano Leo Frank viene linciato per il
presunto omicidio di una ragazzina tredicenne ad Atlanta (Georgia)

1918 – Viene fondata la Società Thule

LA CHIESA RICORDA

Santi

Sant’Anastasio di Terni, vescovo

Santa Chiara da Montefalco

San Donato da Ripacandida

Sant’Elia di Enna, monaco

Sant’Eusebio, Papa

San Giacinto, apostolo della Polonia

San Giovanni di Montemarano, vescovo

Santa Jeanne Delanoue di Saumur

San Mamante martire

San Nicolò Politi, festa patronale di Alcara li Fusi

Santa Carla o Carolina Gerhardinger di Regensburg

SI CELEBRA

Argentina – Día del General San Martín Morte di José de San Martín 
eroe della guerra d’indipendenza argentina

TEMPI ANTICHI

ROMA: Portunalia – celebrazione in onore di Portunus,
dio dei porti e anniversario della costruzione del tempio a lui dedicato.

ROMA: Tiberinalia

Tiberino è una figura della mitologia romana, era una divinità della natura, 
legata al fiume Tevere. Secondo la mitologia romana era fratello di Fonto, 
dio delle sorgenti, e figlio di Giano e di Giuturna, signora delle acque.

La sua festa annuale (le Tiberinalia) veniva celebrata l’8 dicembre[1],
anniversario della fondazione del tempio del dio sull’Isola Tiberina 
ed era un rito di purificazione e propiziatorio. 
Orazio ricordando uno straripamento 
del fiume dopo la morte di Cesare, chiama Tiberino 
sposo di Ilia o Rea Silvia, che egli avrebbe accolto nelle sue acque,
cacciata da Amulio. Il culto di Tiberino, tradizionalmente fondato da Romolo,
ebbe notevole importanza nella topografia sacrale di Roma. 
Sacra era l’isola Tiberina, sede di un santuario del dio infero 
Veiove e poi del santuario di Esculapio. 
Nel libro VIII dell’Eneide il dio Tiberino, in forma di vecchio avvolto
da un velo verde grigio e coronato di canne, appare in sogno
ad Enea e gli suggerisce di risalire la corrente del
fiume fino al Palatino, ove sorge il Pallanteo di Evandro.

Statua che rappresenta il Tevere al Palazzo Senatorio.

CURIOSITÀ

– Fare una frittata : si ci riferisce ad una cosa 
malriuscita o ad un disastro sia pratico che figurato.

Rigirare la frittata : si dice quando qualcuno rigira un 
argomento di discussione in tutti i modi, pur di avere ragione.

Guarda anche
Close
Back to top button