Agosto

Almanacco del 23 agosto 2014

OGGI

Sabato
23 Agosto 2014

NASCE
1754: Luigi XVI, re di Francia
1847: Sarah Frances Whiting, fisico e astronomo (fisica e astronoma?)
1912: Gene Kelly, attore e ballerino
1923: Edgar F. Codd, fondatore della teoria dei database relazionali

MUORE
1305: all’età di 29 anni muore William Wallace, patriota scozzese.
Egli fu condannato dal tribunale inglese alla pena detta “drawn and quartered”
che consisteva nel trascinare il condannato legato ad una “cornice in legno” fino al luogo dell’esecuzione,
appenderlo per il collo, scioglierlo prima del sopraggiungere della morte,
bruciare genitali, visceri e occhi, decapitare il corpo e squartarlo in 4 parti.
In Inghilterra questa pena fu in uso fino al 1871 per chi era accusato di tradimento.
Alle vicende di William Wallace è ispirato il film Braveheart
1806: all’età di 70 anni muore Charles Augustin de Coulomb, scienziato
1926: muore all’età di 31 anni  Rodolpho Alfonzo Rafaello Pietro Filiberto Guglieimi
Di Valentina  D’Antonguolla, noto con il nome d’arte di Rodolfo Valentino
1927: muoiono giustiziati Nicola Sacco e Bartolomeo Vanzetti, anarchici italiani.
Uno dei più clamorosi errori giudiziari della storia

ACCADDE
1821: il Messico si proclama indipendente dalla Spagna
1833: l’Inghilterra abolisce la schiavitù nelle colonie, vengono liberati 700.000 schiavi
1839: la Gran Bretagna occupa Hong Kong
1940: l’aviazione tedesca dà inizio al bombardamento di Londra
1942: ha inizio la Battaglia di Stalingrado
1990: l’ Armenia proclama la sua indipendenza dall’Unione Sovietica
1990: Germania dell’Est e dell’Ovest annunciano la riunione in una unica nazione che avverrà il 3 Ottobre
2006: Il pianeta Nettuno viene ufficialmente declassato a “pianeta nano”
e viene quindi eliminato dall’elenco dei 9 pianeti del sistema solare che ora diventerebbero 8
(Mercurio, Venere, Terra, Marte, Giove, Saturno, Urano e Nettuno). La NASA non condivide questa decisione

TEMPI ANTICHI
ROMA: Vulcanalia – festività in onore del dio Vulcano,
durante le celebrazioni dei piccoli animali venivano arsi vivi in onore del dio del fuoco,
delle armi e della lavorazione dei metalli


LA CHIESA RICORDA  
Santi:

S. Rosa da Lima
Ss. Altigiano e Ilarino, Ss. Claudio, Asterio, Nerone, Domnina e Teonilla, S. Teonilla, Ss. Ebba la Giovane e cc.

Onomastica
Gioia
Nome di origine provenzale, i due termini “joi” e “joel” indicavano rispettivamente la “gioia d’amore” e il “gioiello”,
nella lingua italiana il termine “gioia” indica sia il sentimento di gioia e che un gioiello.
Il nome Gioia ha pertanto il significato di “colei che dà felicità” e di “colei che è preziosa”.
In realtà il termine provenzale deriva da quello latino “gaudium”, “gioia” appunto,
ma il nome proprio Gioia si riconduce direttamente al termine provenzale e non a quello latino.
Onomastico
Adespòto: 1 Novembre

SI CELEBRA

Romania – Giorno della liberazione (1944)

Swaziland – Umhlanga Day

PROVERBIO
Chi bene instrumenta,  dorme sicuro

AFORISMA
Non c’è giustizia per i poveri in America.
Dopo aver torturato per sette anni gli esseri che tanto mi sono cari,
si preparano ad assassinarmi.
Oh! Compagni, continuate la vostra grande battaglia!
Lottate per la santa e sublime causa della giustizia e della libertà per tutti.
Bisogna mettere termine gli orrori dei quali noi siamo testimoni.
La mia morte servirà alla grande causa dell’umanità.
Io muoio come muoiono tutti i miei compagni, fieramente, serenamente,
protestando sino all’ultimo momento contro l’ingiustizia.
(lettera di Nicola Sacco)

LINGUAGGIO DEI FIORI

Il significato di – Gardenia – è…
Sono disponibile, ma niente di troppo impegnativo

PERCHÈ

si dice fumare come un turco?

Fumare come un turco”  ha una correlazione con la realtà storica. 
In Turchia il fumo si diffuse moltissimo già dal VII secolo
ma all’inizio del XVII secolo il Sultano Murad IV vietò l’uso di caffè e tabacco,
prevedendo per chi trasgrediva pene severissime, che arrivavano addirittura alla morte. 
Quando Murad IV morì, finì anche il periodo di proibizionismo e i turchi tornarono al caffè e al fumo, 
in maniera eccessiva, come reazione al periodo di precedente divieto.

si dice “in bocca al lupo”?

Vi sono davvero molte interpretazioni del termine “in bocca al lupo”. 
Che esso sia usato in senso scaramantico per dire “buona fortuna” è ben noto ma le sue origini sono più incerte.

MODI DI DIRE

bollare d’infamia

Additare al disprezzo generale. Deriva dall’uso di stampare col fuoco, 
sulla fronte o altra parte del corpo del colpevole, una lettera dell’alfabeto, a sigla infamante del delitto commesso. 
“F” (fugitivus) era il marchio dei disertori nell’antica Roma; “A” (adultera) quello che porta
sul petto la protagonista de “La lettera scarlatta” di Nathaniel Hawthorne (1804-1864), 
romanzo ambientato in una colonia puritana d’America, nella Boston del XVII secolo.

LA PERSECUZIONE

1413-14 SPAGNA. Disputa teologica di Tolosa. La più importante e prolungata disputa Cristiano-Ebraica,
seguita da conversioni forzate in massa e persecuzioni intensificate. 40’000 Ebrei trucidati.

1421 AUSTRIA. Persecuzioni degli Ebrei a Vienna e dintorni. 
Confisca dei loro beni e conversione forzata di bambini Ebrei. 270 Ebrei vengono messi al rogo.

Editto di Vienna. Espulsione degli Ebrei dall’Austria.


Guarda anche
Close
Back to top button