Una gita a ...

Una gita a …. Apecchio e la sua mostra di opere lignee

Apecchio palazzo UbaldiniIn questi giorni di gran caldo vi consigliamo un fine settimana sull’Appennino umbro-marchigiano alla scoperta di un borgo caratteristico e di una mostra molto particolare.

Roma, 17 luglio – C’è un paesino, nelle Marche. E nel paesino c’è un bel palazzo comitale (Palazzo Ubaldini). E nel palazzo, da domenica 19 luglio e fino al 29 agosto, ci sarà una mostra intitolata “Il Falegname – Mestiere Divino”. E tutto l’insieme (paesino, palazzo e mostra) merita un bel week-end fuori porta, specialmente in questi giorni dominati dal gran caldo portato sull’Italia da “Caronte”.

Apecchio sorge sull’Appennino umbro-marchigiano, dove boschi e fresco non mancano.

Per questo può essere considerato anche un buon punto di partenza per tante escursioni nei dintorni, immersi nella natura. La stessa che, insieme alle opere lignee dei maestri espositori, sarà protagonista della mostra succitata grazie ad una splendida rassegna fotografica nella Sala Federico I da Montefeltro.

Arrivare ad Apecchio, poi, è anche facile: se si viene da Roma basta prendere l’A1 per Firenze, uscire ad Orte e immettersi sulla superstrada E45 in direzione Perugia-Cesena, per poi uscire allo svincolo Città di Castello sud e percorrere la provinciale 257 in direzione Fano per circa 27 chilometri.

Se si viene da Firenze, invece, bisogna lasciare l’A1 ad Arezzo e da qui proseguire per Città di Castello. Chi arriva dalla costa adriatica deve percorrere l’A14 fino a Fano e proseguire sulle superstrada in direzione Acqualagna, poi la provinciale 257 succitata.

Info. Ufficio Turismo Apecchio (PU) – tel. 0722-99279 – info@comune.apecchio.ps.it  

Tags
Close