Tematiche etico-sociali

Vaticano – Papa Francesco ha nominato il nuovo Segretario di Stato

Papa Francesco e Mons. ParolinÈ l’arcivescovo 58enne veneto Pietro Parolin, Nunzio Apostolico in Venezuela.

Proveniente dalla carriera diplomatica, mons. Parolin assumerà l’incarico il 15 ottobre, succedendo al 79enne dimissionario cardinale Tarcisio Bertone,  che era stato nominato alla guida della Segreteria di Stato nel 2006 dal Papa Emerito Benedetto XVI. Sono stati invece  confermati negli incarichi, il sostituto alla Segreteria di Stato mons. Angelo Becciu, il segretario per i rapporti con gli Stati mons. Dominique Mamberti, il Prefetto della Casa Pontificia mons. Georg Gaenswein, l’assessore per gli Affari Generali mons. Peter Wells ed il sottosegretario per i rapporti con gli Stati Antoine Camilleri. Mons. Parolin ha, fra l’altro,  dichiarato: “Nel momento in cui viene resa pubblica la nomina a Segretario di Stato, desidero esprimere profonda e affettuosa gratitudine al Santo Padre Francesco, per l’immeritata fiducia che sta dimostrando nei miei confronti, e manifestarGli rinnovata volontà e totale disponibilità a collaborare con Lui e sotto la Sua guida per la maggior gloria di Dio, il bene della Santa Chiesa e il progresso e la pace dell’umanità, affinché essa trovi ragioni per vivere e sperare”. “Penso pure al Papa emerito Benedetto XVI, che mi ha ordinato Vescovo, alla Segreteria di Stato, che è già stata la mia casa per molti anni, all’Em.mo Card. Tarcisio Bertone, agli altri Superiori, ai colleghi e ai collaboratori e all’intera Curia Romana, ai Rappresentanti Pontifici. A tutti sono largamente debitore”. Parole di apprezzamento a Mons. Parolin per la sua nomina, sono state espresse dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.

 

Anche la redazione de “attualita.it” si felicita con Monsignor Pietro Parolin per il prestigioso incarico che andrà a rivestire, augurandogli buon lavoro, per il bene dell’umanità e della Chiesa cristiana.

Tags
Close