Tematiche etico-sociali

Usa: infermiera con Ebola è più grave

Seconda infermiera, Amber, trasferita ad Atlanta, in isolamento

New York, 16 ottobre , ore 7,20 – (ansa) – Amber Vinson, l’infermiera del Texas Health Presbyterian contagiata da Ebola, è più grave di Nina Pham, la prima operatrice sanitaria che ha contratto il virus dal liberiano Thomas Duncan.

Lo ha annunciato alla Cnn il sindaco di Dallas. Amber, che ha 29 anni, è stata oggi trasferita d’urgenza all’ospedale della Emory University di Atlanta, uno dei pochi negli Usa attrezzati con un’ala di totale isolamento dei malati particolarmente contagiosi.

Guarda anche

Close
Close