Tematiche etico-sociali

Romics 2014

Alla Fiera di Roma si è aperta la 16^ edizione di Romics, la Fiera del Fumetto.

Roma, 2 ottobre – Per i fumettari di tutta Italia e non solo, è un appuntamento da non perdere. Per i simpatizzanti delle strisce può essere una giornata di svago e divertimento. Per tutti gli operatori del settore è un momento di bilancio, proposta e riflessione. Stiamo parlando di “Romics”, l’ormai periodico appuntamento con il fumetto alla Fiera di Roma arrivato alla 16° edizione, che si è aperta oggi e che durerà fino a domenica 5 ottobre. Una rassegna internazionale di fumetti, animazione, games, cinema e intrattenimento organizzata dalla Fiera di Roma e da “I Castelli Animati-Festival Internazionale del Cinema di Animazione”. Ricchissimo il programma degli eventi e degli ospiti che si alterneranno in questi quattro giorni.

Ci sarà l’omaggio a Topi e Paperi della Disney con incontri dei diversi autori Disney tra cui: Marco Gervasio e Fabio Pochet i due disegnatori della rivista Topolino che incontreranno il pubblico e condurranno sessioni di disegno con i bambini; Silvia Ziche che presenterà la raccolta Papernovela vs. Topokolossal.

Ci sarà l’appuntamento con il cinema al Romics Movie Village in cui saranno presenti gli eroi della fantascienza e del fantasy; vi saranno convegni ed exibhit, proiezioni speciali quali: Sin City: una donna per cui uccidere (2 ottobre); la presentazione del film di Gabriele Salvatores Il Ragazzo Invisibile; preview dei film in uscita.

Si celebreranno i cartoni che compiono 40 anni come: Heidi, il Grande Mazzinga e i 15 anni della serie i Griffin. Sarà presente una mostra che ripercorrerà le tappe dei precedenti Romics d’oro.

Tra gli eventi in programma al Romics, uno dei più attesi è la presentazione della biografia di Elio e Le Storie Tese: Storie Tese Illustrate: 1996 – 2003 di Enrico Trenti; e quella della nuova serie fumetto di Sergio Bonelli: Adam Wild. Infine non mancherà il tradizionale Romics Cosplay Aword: il contest del costume-fumetto più bello per contendersi la partecipazione al World Cosplay Summit in Giappone.

Prezzi dei biglietti: intero nei giorni feriali 7 euro, nei giorni festivi 9 euro; riduzioni a 6 euro per anziani sopra i 65 anni e bambini di età inferiore ai 12 anni. Ingresso gratuito per persone invalide con accompagnatore e bimbi con meno di 5 anni. Il biglietto Cosplaycosta di 5 euro. È possibile fare degli abbonamenti: 4 giorni 18 euro, 3 giorni (venerdì, sabato e domenica) 15 euro, 2 giorni (sabato e domenica) 13 euro.

Back to top button