Tematiche etico-sociali

L’ora legale è ormai prossima

L’ora solare, che ci ha fatto compagnia nel periodo autunnale ed invernale, sta per lasciare il passo all’ora legale che, tra poche ore, tornerà in Italia e nel resto del mondo occidentale.

Nei giorni successivi al cambio dell’ora, soprattutto per i bambini che accusano maggiore sonnolenza e stanchezza, è possibile avere dei disturbi al sonno. Ma basterà aspettare qualche giorno per tornare ai bioritmi regolari che caratterizzano il nostro fisico.

L’idea di introdurre l’ora legale ottimizzando l’uso della luce solare per ottenere un risparmio energetico, nasce nel lontano 1784 da Benjamin Franklin, inventore del parafulmine. Pur dandone diffusione con la pubblicazione sul quotidiano francese Journal de Paris su consiglio del collega inventore francese Jacques Légal, il suo pensiero non venne preso in  considerazione.

Soltanto nel 1907 il costruttore inglese William Willet riprese questa idea trovando terreno fertile nel quadro delle esigenze economiche provocate dalla Prima guerra mondiale. Infatti, nel 1916 la Camera dei Comuni di Londra diede il via libera al British Summer Time, che vedeva lo spostamento delle lancette un’ora in avanti durante l’estate.

Dunque, lancette avanti di un’ora nella notte tra Sabato 29 e Domenica 30 Marzo 2014.

Tags
Close