Tematiche etico-sociali

C’è profumo di Natale nell’aria

natale cartollinaC’è profumo di Natale nell’aria, quell’essenza che non sai ben definire, non sa né di sandalo né di agrumi ma è piacevole, ti solletica l’anima e ti provoca un leggero sorriso involontario.
Le luminarie disordinate qua e la su balconi, abeti e ringhiere, rallegrano il solito panorama non più di quel color buio e seppure silenziose sembrano suonare con le loro intermittenze e perpetui movimenti.
Di giorno nonne e mamme indaffarate con borse piene di regali si affrettano a reperire i desideri dei più piccoli per nasconderli ai loro occhi curiosi ed attenti di bambini fin troppo perspicaci. Sempre più difficile improvvisarsi Babbi Natale ad alimentare la fantasia di sogni oggi più di noi adulti che loro.
Ma l’atmosfera più magica, ha bisogno di un miracolo non solo dello scartare un dono e per questo va ricordata la nascita di Gesù Cristo prima ancora della strenna, quello certo si aprirà ma celebrare il vero significato è doveroso per tramandare la nostra storia.
La laicità lasciamola allo Stato, in casa si fa la famiglia, si coltiva l’Amore e nessun Amore può essere più grande della nascita di un bimbo, se poi questa è quella di Nostro Signore….beh… la serenità è d’obbligo.
C’è profumo di Natale nell’aria e lo sguardo va al cielo alla ricerca di qualcosa che non sai ma che cerchi, capita quando non hai desideri di piccoli da esaudire e pensieri per grandi con cui poi brindare ma è Natale, è festa e l’importante è che la Pace sia tra noi e che un sorriso illumini ogni persona di buona volontà.
Auguri a tutti….
Tags
Close