Tematiche etico-sociali

Il Roseto di Roma Capitale riapre al pubblico

Fino al 15 giugno sarà possibile visitare il Roseto con le sue 1200 varietà di rose

Roma, 22 aprile – Il memorabile Roseto di Roma apre le porte al pubblico ospitando circa 1.200 specie di rose provenienti da tutto il mondo, persino dalla Cina e dalla Mongolia.

Il Roseto si estende su un’area del colle Aventino di fronte ai resti del Palatino, appena sopra il Circo Massimo offrendo un’incantevole vista che va dal colle Palatino, al campanile di S. Maria in Cosmedin, alla cupola della Sinagoga, al Vittoriano, fino ad arrivare all’osservatorio di Monte Mario.

Nel giardino si potranno ammirare le collezioni di rose botaniche, antiche e moderne e, dal 18 maggio, sarà possibile visitare anche la sezione riservata al Concorso Internazionale “Premio Roma per Nuove Varietà di Rose”, giunta alla 72esima edizione, con le rose che, dal 1933, anno della prima edizione svoltasi a Colle Oppio, hanno vinto questa prestigiosa manifestazione.

Il Roseto rimarrà aperto tutti i giorni, dal lunedì alla domenica, dalle 8.30 alle 19.30 con ingresso gratuito.

 

Tags
Back to top button
Close