Tematiche etico-sociali

Centenario Prima Guerra – Congresso Studi Storici Internazionali – GALLERIA FOTOGRAFICA

cc grande 1 locanRoma, 6 dicembre 2016 – Si è aperto oggi, alla Scuola Ufficiali Carabinieri di Roma, nel Centenario della Prima Guerra Mondiale – L’Italia e La Grande Guerra – il Congresso di Studi  Storici Internazionali organizzato dallo Stato Maggiore della Difesa “Il 1916 – Evoluzione geopolitica, tattica e tecnica di un conflitto sempre più esteso”.
Presente il Capo di Stato Maggiore della Difesa G.C.A. Claudio Graziano, il Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri, Tullio Del Sette, ha salutato gli ospiti, fra cui numerosi giovani degli istituti scolastici, dando così inizio al Congresso  che si svolge oggi e domani presso la Scuola Ufficiali Carabinieri di Roma.
In una sala adiacente, un piccolo stand dell’Arma con l’aereo pilotato dal tenente M.O.V.M.   Carabinieri Reali  Ernesto Cabruna, pilota eroe dell’Arma; poi, un altro piccolo ritaglio di mostra con la foto del Capitano dei  Carabinieri Reali Vittorio Bellipanni, morto in battaglia nel 1917, decorato con M.A.V.M. e 2 M.B.V.M.. La sua orazione funebre venne scritta da Gabriele D’Annunzio. Su un manichino, la sua giubba.
 

{youtube}oYFc6YFqFzY{/youtube}

QUESTO IL PROGRAMMA DELLA PRIMA GIORNATA: 
ore 09.00 Presentazione del Congresso
Col. Massimo BETTINI (Ufficio Storico dello Stato Maggiore della Difesa)
Saluto e intervento delle Autorità
Introduzione e Apertura dei lavori
Prof. Massimo DE LEONARDIS
Presidente della Commissione Internazionale di Storia Militare (CIHM)
I Sessione L’EVOLUZIONE INTERNAZIONALE DEL CONFLITTO
ore 10.30 Presidenza Prof. Antonello Folco BIAGINI
(La Sapienza Università di Roma)
La situazione nei Balcani e sul fronte orientale
Prof. Alessandro VAGNINI (La Sapienza Università di Roma)
La situazione nel Medio Oriente
Prof. Fabio L. GRASSI (La Sapienza Università di Roma)
ore 11.20
Il conflitto e le colonie italiane.
I soldati dei RR. Corpi Truppe Coloniali
Prof. Alessandro VOLTERRA (Università degli Studi Roma Tre)
L’imbarbarimento della guerra
Prof. Giuseppe CONTI (La Sapienza Università di Roma)
Fra politica e diplomazia: il 1916 e l’allargamento
del conflitto
Prof. Gianluca PASTORI (Univ. Cattolica del Sacro Cuore di Milano)
ore 13.00 Intervallo (vIn d’honneur)
II Sessione I SERVIZI D’INFORMAZIONE – ALCUNE PROSPETTIVE
ore 14.00 Presidenza Prof.ssa M. G. PASQUALINI (Scuola Ufficiali Carabinieri)
Le renseignement français á Verdun (1916)
Lt. Col. Oliver LAHAIE (Service historique de la Defense – France)
La dimensione operativa dell’Intelligence. Attività infor –
mativa e aviazione nell’esperienza del Regio Esercito
Gen. Isp. Basilio DI MARTINO (Direzione Nazionale Armamenti)
Communication intelligence – la crittografia
sul fronte italiano
Prof. Ing. Cosmo COLAVITO (fondazIone G. MarconI, Quadrato della radIo)
ore 15.15 Intervallo (coffee break)
La Pubblica Sicurezza durante la Grande Guerra
Dott. Raffaele CAMPOSANO (Uf. Storico Polizia di Stato)
Attività e ruolo dell’Arma come organo di polizia
militare e di Intelligence
Ten. Col. CC Flavio CARBONE (Uf. Storico Comando Generale Arma Carabinieri)
ore 16.15 Dibattito e chiusura lavori prima giornata
II GIORNATA 7 DICEMBRE 2016
III Sessione L ‘EVOLUZIONE TECNICO-MILITARE DELLA GUERRA
ore 09.00 Presidenza Gen. Isp. Basilio DI MARTINO
(S.G. Direzione Nazionale Armamenti)
The Austro-Hungarian army in 1916 – challenge and crisis
Col. M. Christian ORTNER (Museum and Institute of Military History – Vienna)
Evoluzione della guerra sul fronte italiano
Col. Cristiano Maria DECHIGI (Uf. Storico Esercito)
Strategie e tattiche della guerra navale
C.V. Giosuè ALLEGRINI (Uf. Storico Marina Militare)
L’aeronautica italiana dei primordi –
Il gen. Moris e la svolta del 1916
Ten. Col. Enrico ERRICO (Uf. Storico Aeronautica Militare)
ore 10.40 Intervallo (coffee break)
La guerra dell’Arma – il 1916
Col. Alessandro DELLA NEBBIA (Uf. Storico Comando Generale Arma Carabinieri)
La Guardia di Finanza nella Strafexpedition
Gen. C.A. (c. a.) Luciano LUCIANI (Museo Storico della Guardia di Finanza)
IV Sessione ASPETTI DEL CONFLITTO SUL FRONTE INTERNO
ore 11.45 Presidenza Prof. Virgilio ILARI (Società Italiana di Storia Militare)
Le relazioni tra vertici politici e vertici militari
Magg. Ris. Sel. Prof. Andrea UNGARI (Università LUISS)
Grande Guerra e comunità scientifica –
i percorsi disegnati dagli archivi
Ten. Ris. Sel. Prof.ssa Alessia A. GLIELMI (CNR – Tor Vergata Università di Roma)
Medicina e Grande Guerra. L’anno 1916
Col. Med. cgd Ettore CALZOLARI (Corpo Mil. C.R.I.)
1866 – 1916: da Custoza alla Grande Guerra,
il Risorgimento mancato del Gen. Cadorna
S.Ten. Ris. Sel. Paolo FORMICONI (Collab. Ufficio Storico dello SMD)
ore 13.25 Intervallo (vIn d’honneur)
V Sessione WORKSHOP – CASI DI STUDIO
ore 14.25 Presidenza Prof. Antonello BATTAGLIA (La Sapienza Università di Roma)
Le operazioni nel Sinai. Da Suez alla Terra Santa (1915-1916)
Prof. Antonello BATTAGLIA (La Sapienza Università di Roma)
1916. La BEF e le forze canadesi
Prof. Emanuele SICA (Royal Military College of Canada)
ore 15.15 Intervallo (coffee break)
Trasformazione e crisi della guerra italiana sul mare
Dott. Fabio DE NINNO (Università di Siena)
L’Impero ottomano e la Grande Guerra
Dott. Roberto SCIARRONE (La Sapienza Università di Roma)
ore 16.15 Dibattito e Conclusioni
Gen. Isp. Basilio DI MARTINO e Prof.ssa Maria Gabriella PASQUALINI

Chiusura dei lavori Col. Massimo BETTINI

Back to top button