Tematiche etico-sociali

La “Corsa dei Santi” festeggia il decimo anniversario

corsa santi s pietroRoma, 22 ottobre 2017 – Si ripropone a Roma, per il decimo anno, nella giornata festiva del 1 novembre, la Corsa dei Santi, la manifestazione promossa dalla Fondazione Don Bosco nel Mondo e organizzata dall’omonima ASD con un triplice intento: sportivo, culturale e benefico. Il percorso è quello tradizionale che si snoda nel cuore della città con partenza (ore 10) e arrivo in Piazza Pio XII, a ridosso di Piazza San Pietro (nella bella foto).  

La distanza di 10 km, prima destinata ai soli atleti e omologata dalla FIDAL, è ora praticabile anche da chi non ha intenti agonistici, mentre di 3 km è quella riservata a tutti coloro che, non volendo o non potendo impegnarsi troppo, amano comunque passare la mattinata all’aria aperta in compagnia. Per celebrare il decimo anniversario è stata coniata una speciale medaglia-ricordo che verrà consegnata a tutti i partecipanti, mentre subito dopo la conferenza stampa di presentazione della corsa, il 31 ottobre, presso la Sala Pio XI del Palazzo Vaticano di Piazza San Calisto in Trastevere, si terrà un convegno sul tema “lo sport inclusivo:uno sguardo verso l’altro”.

Tra i relatori Giusy Versace, la forte atleta paralimpica e conduttrice televisiva che sarà anche testimonial della corsa. Come sempre la manifestazione promuove un progetto solidale sul quale la Fondazione Don Bosco nel Mondo vuole attirare l’attenzione e la generosità non solo dei runner ma anche a tutti coloro che la seguiranno in diretta televisiva su Canale 5.

Il progetto di quest’anno riguarda il fenomeno delle molte bambine che in India vengono date in spose ad adulti e anziani spesso contro la loro volontà. Contro questa consuetudine delle spose-bambine alle quali viene rubata l’infanzia i missionari salesiani della provincia di Bangalore combattono operando sull’opinione pubblica e mettendo a disposizione delle vittime accoglienza, istruzione, assistenza psicologica e formazione sui diritti.

Tags
Close